Grande Guerra: Sabato 23 aprile incontro a Palazzo Romagnoli

comune di Forli logoL’evento è promosso dal Comune di Forlì, nel centenario della grande guerra

FORLÌ – Sabato 23 aprile 2016, alle ore 11.00, a Palazzo Romagnoli, via Albicini n.12, Forlì, si svolgerà l’incontro del ciclo “Grande Guerra: la vita incerta e la salute degli italiani”, promosso dal Comune di Forlì, nel centenario della grande guerra, in collaborazione con la Famiglia Rusticali, a ricordo di Franco Rusticali, primario medico e Sindaco di Forlì dal 1995 al 2004.

Le conferenze sono parte integrante di un progetto più ampio che vede la collaborazione del Comune di Forlì con la Sezione Provinciale ANMIG, la Diocesi di Forlì-Bertinoro e il settimanale “Il Momento”, e che include la mostra “Forlì nel Centenario della Grande Guerra”, visitabile fino al 2 giugno presso la Sezione Provinciale ANMIG di via Maroncelli n.3.

Sabato 23 aprile si svolgerà la conversazione con Rolando Anni e Carlo Perucchetti, curatori del volume “Voci e silenzi di prigionia: Cellelager” nel quale fatti, momenti di vita e situazioni in gran parte inediti sono narrati dai prigionieri di guerra del lager tedesco di Celle, nell’Hannover, dal 1917 alla fine della Grande Guerra nel 1918. Verrà inoltre presentato il Cd “Musica dalla prigionia. Cellelager 1917-1918”.

Rolando Anni è docente di Letteratura e Cristianesimo presso l’ISSR dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia, segretario scientifico dell’Archivio storico della Resistenza bresciana e dell’Età contemporanea della medesima Università, fondatore del Centro Studi Musica e Grande Guerra. Studia la prima guerra mondiale, il fascismo, la Resistenza, la ricostruzione, la musica klezmer e i canti yiddish della cultura ebraica dell’Europa orientale.

Carlo Perrucchetti è musicista, violinista, già professore d’orchestra della Filarmonica Toscanini. Si è dedicato alla ricerca del canto popolare, pubblicando diversi studi. Da circa vent’anni si occupa della musica e dei musicisti durante la prima guerra mondiale, ha fondato l’Associazione Centro Studi Musica e Grande Guerra di cui è vicepresidente. Crea e organizza approfondimenti storico-musicali, spettacoli, conferenze-concerto e partecipa a convegni internazionali su questo tema. Nell’agosto 2014 ha partecipato al convegno organizzato dalla British Library, dedicato a “Musica e Prima guerra mondiale”, con l’intervento “Musica e musicisti italiani nei campi di concentramento della Grande Guerra. Il caso di Cellelager”.

Il prossimo incontro si svolgerà sabato 14 maggio alle ore 11.00 a Palazzo Romagnoli con Fabio Zucconi, esperto di logistica sanitaria, e Daniela Baldo, coautrice del libro “Studenti al fronte. La scuola medica da campo-Università Castrense di San Giorgio di Nogaro”.

Per informazioni: Palazzo Romagnoli Tel. 0543 712627; musei@comune.forli.fc.it; www.cultura.comune.forli.fc.it.