Ferrara, in mostra il ‘Diario del bosco’ realizzato dagli studenti della scuola Cosmè Tura

Barco Estate 2016 – Inaugurazione sabato 4 giugno alle 11 alla biblioteca Bassani

barco-estate_2016FERRARA – Sabato 4 giugno alle 11 nell’auditorium della Biblioteca Comunale Giorgio Bassani (via Giovanni Grosoli, 42 – Barco), si terrà l’inaugurazione della mostra ‘Diario del Bosco’, il progetto della scuola secondaria di primo grado “Cosmè Tura”, realizzato dal paesaggista Manfredi Patitucci con il supporto di Amsefc e la collaborazione degli assessorati comunali all’Urbanistica e ai Lavori Pubblici e al Verde, oltre che del Garden Club, del Soroptimist Club, del Rotary Club di Ferrara, degli amici di Maria Teresa Mayr Giovannini e dell’INFN istituto nazionale fisica nucleare.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
Si tratta di un percorso di sensibilizzazione e studio realizzato dagli insegnanti di scienze, Tommaso Cibinetto, e di educazione artistica, Silvia Meneghini. Gli elaborati esposti delle classi 1°E, 2°E, 1°F, 2°F, 1°G, 2°G sono Serra Smart Green House, Diario del bosco, poster a collage, dischi poetici, elaborazioni grafiche e video di elementi naturali, realizzazione di alberi con la tecnica del frottage, haiku dedicati agli alberi.

“Diario del Bosco” è la prima iniziativa che fa parte della rassegna estiva “BarcoEstate 2016”, che vede come protagonisti il Comitato VivaBarcoViva, il Centro di Mediazione Sociale del Comune di Ferrara (in qualità di coordinatore e supervisore delle organizzative) e Arci Ferrara, a conclusione del progetto promosso da Acli Emilia Romagna “Piccoli Mediatori Crescono”.

Il programbarco-estate-_retroma di Barco Estate prevede una serie di appuntamenti estivi per i mesi di giugno e luglio, adatti a tutte le età e a tutti i gusti: un torneo di ping pong (5 giugno), quello di calcetto (10 giugno), una caccia al tesoro in bicicletta per il quartiere (12 giugno), diversi appuntamenti con il cinema all’ aperto (i giovedì di giugno), una Festa d’Estate della Cooperativa Castello (25 giugno), un concerto di band giovanili (9 luglio), la “pastasciutta resistente” (25 luglio), solo per citarne alcuni.
Un programma ricco, corale, condiviso, che fa crescere il senso e lo spirito di comunità del quartiere Barco.
Al Comitato VivaBarcoViva , con sede presso il Centro Sociale “Il Barco” Via Indipendenza n.40 ,
partecipano realtà associative di lunga tradizione, come il Centro Sociale “Il Barco”, la Parrocchia di San Pio X di Barco, il Circolo Buontemponi, l’ Associazione Famiglie contro la droga, l’ANPI di Barco, la Pallacanestro 4 Torri, la Polisportiva Barco, l’Istituto Comprensivo “Cosmè Tura”, i Giovani Musulmani di Ferrara, la Coop. Castello Edificatrice, il Centro Sociale Ricreativo Culturale DORO, la Cooperativa Sociale Camelot Officine Cooperative, il Centro Diurno Sociale “Il Melo”, l’Associazione Free Soul, la Parrocchia di San Giuseppe Lavoratore, AGESCI scout Ferrara 6, la Cooperativa Sociale “Il Germoglio”, oltre che la biblioteca Bassani e l’ACER che gestisce il Portierato Sociale di via Bentivoglio e gruppi informali più recenti come i residenti di via John Coltrane/Muddy Waters.
Il Comitato, il cui referente è Paolo Giberti, è aperto a tutti i soggetti che condividono lo scopo comune di migliorare la vita delle persone che abitano il territorio.
Il Comitato viene promosso e coordinato dall’U.O.Decentramento del Comune di Ferrara e dal Centro di Mediazione Sociale del Comune di Ferrara.

Per informazioni:
U.O. Decentramento e URP
p.zza del Municipio, 21 – 44121 Ferrara
tel. 0532 419308
tel. 0532 419314

Centro di Mediazione Sociale del Comune di Ferrara
Viale Cavour 177- 179 (Grattacielo) e Piazzale Castellina – angolo via Nazario Sauro (Casa della Protezione Civile)
Tel.: 0532/770504
Email: centro.mediazione@comune.fe.it: