A Cesena partiti i lavori di ripristino in via Fornasaccia

comune di Cesena logoCESENA – Sono appena partiti i lavori per un primo intervento di ripristino della via Fornasaccia, chiusa da vari mesi per la presenza di uno smottamento provocato dall’ondata di maltempo del giugno scorso.

“E’ dall’estate scorsa – riferiscono il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi – che gli uffici sono al lavoro per rimediare al problema, come ribadito nei vari contatti intercorsi in questi mesi con i referenti della zona. E’ stato affidato un incarico ad un geologo per redigere lo studio di fattibilità e, per concordare le modalità di intervento, è stato necessario confrontarsi anche con il Servizio tecnico di bacino, per ottenere l’autorizzazione a procedere, visto che la strada, di fatto, si colloca sull’argine del fiume Savio. Al contempo abbiamo lavorato per individuare nel bilancio comunale le risorse finanziarie da destinare a questo intervento fuori programma. Purtroppo, la pulizia eseguita in preparazione dei lavori sulla strada, oltre a confermare che il problema non è solo di cedimento stradale, ma anzi, soprattutto di erosione fluviale, ha rivelato anche che è coinvolto un fronte di argine più ampio (quasi il doppio) di quello inizialmente considerato. Per questo sarà necessario un ulteriore coinvolgimento del Servizio Tecnico di Bacino e bisognerà prevedere ulteriori fondi. In ogni caso, anche grazie al meteo favorevole, ora riusciamo a partire, come avevamo programmato, con un primo intervento significativo, che contribuirà a migliorare la situazione, in attesa delle opere definitive”.

Entrando nel dettaglio, l’intervento appena avviato prevede il riprofilamento del versante, con la realizzazione di pendenze che ne garantiscano la stabilità complessiva, e la ricostruzione della sede stradale.

La durata dei lavori, meteo permettendo, si protrarrà almeno fino alla fine di marzo. L’importo a disposizione per questa prima tranche di opere è di circa 47mila euro.