Bologna Città della Musica, dal 10 al 19 ottobre quattro incontri al Museo della Musica per parlare di impresa musicale

Comune di BolognaBOLOGNA – Bologna Città della musica UNESCO, in collaborazione con Incredibol! – l’Innovazione Creativa di Bologna, organizza dal 10 al 19 ottobre, al Museo internazionale e biblioteca della musica, un ciclo di 4 incontri per lo sviluppo dell’imprenditorialità musicale e per il rafforzamento in questo settore delle competenze gestionali e manageriali, rivolto a giovani musicisti e operatori dell’ambito musicale.

Tutti gli incontri si svolgeranno nella Sala Eventi del Museo, in Strada Maggiore 34, dalle 17 alle 19.30, ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Lo scopo del ciclo di incontri –condotto da Pierfrancesco Pacoda, critico musicale esperto dell’industria discografica con consulenti e professionisti del settore – è quello di fornire ai partecipanti gli strumenti di base per l’avvio di una attività professionale in ambito musicale, lo sviluppo di progetti d’impresa sostenibili economicamente, nonché una maggiore consapevolezza degli strumenti a disposizione per una corretta gestione dei propri prodotti, lavori e opere musicali.

Gli appuntamenti accompagnano l’apertura del bando “Incredibol! – l’INnovazione CREativa DI BOLogna” dedicato alle imprese culturali e creative dell’Emilia Romagna con scadenza il 30 ottobre, che quest’anno prevede una sezione tematica riservata a progetti d’impresa in ambito musicale offrendo contributi in denaro, spazi in comodato gratuito e servizi di affiancamento a imprese, liberi professionisti e associazioni della Regione (info e bando www.incredibol.net).

Inoltre, l’iniziativa si svolge in coerenza con la proposta di una nuova Legge per la musica con la quale la Regione Emilia-Romagna intende supportare le potenzialità di crescita del settore nel suo insieme, e che contempla tra i suoi obiettivi quello di favorire lo sviluppo delle competenze professionali.

Programma

Martedì 10 ottobre: Fare musica oggi. Con Pierfrancesco Pacoda, critico musicale.
La giornata introduttiva sarà dedicata al mercato discografico e al suo cambiamento nell’era digitale, spaziando dalla discografia indipendente alle auto-produzioni. Si parlerà del ruolo delle case discografiche, della nuova imprenditoria musicale e dei rapporti con le aziende.

Interverrà sul tema Gianni Cottafavi, responsabile per la Regione Emilia-Romagna del progetto di legge regionale sullo sviluppo del settore musicale.

Giovedì 12 ottobre: La gestione di una casa discografica. Con Marco Gallorini della Woodworm Records, che annovera in etichetta Fast Animals and Slow Kids, Paolo Benvegnù, Angela Baraldi, Motta.

La seconda giornata affronterà il mondo delle case discografiche: la direzione artistica, il marketing, la promozione, l’organizzazione dei concerti. Per un percorso imprenditoriale che inizia con lo scouting sino ad arrivare al prodotto discografico finale.

Martedì 17 ottobre: SIAE e diritti connessi. Con Massimo Benini, membro Commissione Musica Nazionale SIAE e Presidente Evolution società di collecting di diritti connessi, e Raffaella Pellegrino, Avvocato.

La terza giornata sarà dedicata al tema dei diritti. Come gestire e far fruttare i diritti derivanti dalle esecuzioni discografiche, cosa sono le edizioni discografiche, come funziona la SIAE e quali sono le possibilità che offre alla giovane imprenditoria musicale.

Giovedì 19 ottobre: Suonare dal vivo. Con Luca Bernini e Michele Annechini della agenzia di management Gibilterra, che rappresenta Vinicio Capossela, Baustelle, le Luci della Centrale Elettrica.

A chiusura del ciclo di incontri, il focus si sposterà sugli aspetti e le figure della musica dal vivo: cos’è una agenzia di management, come organizzare un festival musicale, quali sono gli obblighi per gli artisti e per chi organizza un concerto, gli showcases e i rapporti con le aziende per eventuali sponsorship.

Info e contatti:
cittadellamusica.comune.bologna.it
cityofmusic@comune.bologna.it
facebook.com/bolognacittadellamusicaunesco/
tel. 051 2194059 – 051 2195951