Allerta della Protezione Civile: attesi temporali intensi per martedì 9 maggio

comune-cesenaCESENA – La Protezione Civile regionale ha appena comunicato l’attivazione della fase di allerta arancione (cioè il secondo livello, nella nuova scala a colori: il più basso è quello giallo, il livello successivo e più critico è quello rosso) per il territorio romagnolo nell’intera giornata di domani, martedì 9 maggio, dalle 00 alle 24.

Il provvedimento è stato preso alla luce delle previsioni meteo, che indicano un progressivo peggioramento delle condizioni meteo, con temporali sull’intera regione, ma che avranno maggiore intensità sui territori di Bologna, Ferrara, Forli-Cesena, Ravenna e Rimini. I fenomeni saranno più concentrati nella finestra oraria che va dalle 00 alle 14.00 di domani.

Subito dopo l’attivazione dell’allerta da parte dell’agenzia regionale, la Protezione Civile del Comune di Cesena ha provveduto a inviare un sms di avviso ai quasi 6.000 cittadini iscritti al servizio, e ha già allertato i dirigenti dei Settori Comunali Polizia Municipale, Infrastrutture e Mobilità ed Edilizia Pubblica

Si ricorda che i cittadini possono monitorare costantemente la situazione meteo attraverso il nuovo portale delle emergenze dell’Agenzia Regionale:

https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/

Il portale è uno strumento aperto e a disposizione di tutti, che raccoglie anche le indicazioni per tenere corretti comportamenti di auto protezione durante una allerta meteorologica.

In particolare, per quanto riguarda i temporali si può consultare la scheda “cosa fare in caso di temporali e fulmini”, raggiungibile al seguente link:

https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it/cosa-fare-in-caso-di-temporali-e-fulmini#.WRBkbEXyg-M

Si ricorda, inoltre, che è possibile iscriversi al servizio di avviso delle allerte di Protezione Civile tramite SMS consegnando l’apposito modulo cartaceo allo Sportello Facile – Punto Accoglienza del Comune di Cesena, oppure collegandosi al sito: http://www.comune.cesena.fc.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/30326