22 marzo: lezione in inglese sull’immaginario Tecno-Vittoriano all’Università di Parma

“Techno-Victorians: imagining the machine from Dickens to steampunk” è il terzo appuntamento sulle tematiche relative alla lingua e letteratura inglese

uniparmaPARMA – Giovedì 22 marzo, alle ore 15.30, nell’Aula Miazzi del Plesso di viale San Michele (viale San Michele 9), Diego Saglia, Direttore del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali dell’Università di Parma, terrà una lezione in lingua inglese dal titolo Techno-Victorians: imagining the machine from Dickens to steampunk.

Si tratta di un’esplorazione dei progressi tecnologici dell’epoca vittoriana e del fascino e paura associati alle nuove macchine, da Hard Times di Dickens, Dracula di Stoker e le storie di Sherlock di Conan Doyle alle fantasie steampunk di Gibson e The Difference Engine di Sterling.

L’appuntamento del 22 marzo costituisce la terza tappa di un seminario organizzato dall’Unità di Lingue del Dipartimento di Discipline Umanistiche, Sociali e delle Imprese Culturali, strutturato in un ciclo di quattro incontri su tematiche relative alla lingua e letteratura inglese. L’ultimo incontro è in programma per giovedì 5 aprile (dott.ssa Chiara Rolli).

Gli incontri sono rivolti in particolare agli insegnanti e studenti delle scuole medie superiori di Parma e delle province limitrofe, ma sono aperti anche a tutti coloro che fossero interessati a partecipare. Al completamento del seminario, chi lo richiederà potrà ricevere un attestato di frequenza.

Nel caso in cui docenti delle scuole superiori fossero interessati ad accompagnare intere classi, si prega di avvisare la Segreteria didattica dell’Unità di Lingue al numero 0521-034711/905110 o all’e-mail dusic.lingue@unipr.it