Giorgio Ieranò ospite del terzo appuntamento con gli “Incontri con l’Autore”

26

All’Auditorium Intesa Sanpaolo l’1 marzo alle 17.30

FORLÌ – È fissato per il primo giorno di marzo il terzo appuntamento con la XXVI edizione della rassegna “Incontri con l’Autore” promossa dalla Fondazione di Forlì presso l’auditorium di Intesa Sanpaolo e dedicata quest’anno alle “Variazioni sul Mito”.

Protagonista dell’incontro sarà l”Odissea”, ed in particolare i versi dedicati all’isola dei Feaci e alla figura di Nausicaa.
L’opera che verrà presentata, firmata da Giorgio Ieranò, si concentra infatti sull’idillio mancato tra Nausicaa e Odisseo, poichè tra i due nasce subito un dialogo intessuto di ambiguità, da cui traspare però la promessa di un futuro destinato a non realizzarsi.

Giorgio Ieranò, saggista e traduttore teatrale, insegna Letteratura greca all’Università di Trento e si occupa in particolare di mitologia e dramma antico. È responsabile scientifico del Laboratorio di ricerche sul teatro antico “Dionysos” ed è autore di numerose pubblicazioni dedicate alle narrazioni mitologiche.

A introdurre e dialogare con l’autore sarà il vicepresidente della Fondazione Gianfranco Brunelli, mentre le letture dall’Odissea saranno affidate a Laura Zoli.

Ingresso libero fino ad esaurimento posti, con omaggio del volume al termine dell’incontro.