19 Aprile sesto convegno annuale sull’IVA a Parma

facciata_verso_corrieriAnalisi delle novità e prospettive di evoluzione nella dimensione europea. Alle ore 15 nell’Aula dei Filosofi dell’Università

PARMA – Martedì 19 aprile, a partire dalle ore 15, nell’Aula dei Filosofi del Palazzo Centrale dell’Università di Parma (via Università, 12) si svolgerà il sesto convegno nazionale sull’imposta sul valore aggiunto (IVA).

“Analisi delle novità e prospettive di evoluzione” il titolo del convegno, che si aprirà con i saluti del prof. Luca Fornaciari, Delegato del Rettore al Bilancio, e del prof. Giovanni Bonilini, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza. Aprirà i lavori il prof. Mario Nussi, Ordinario di diritto tributario presso l’Università degli studi di Udine e Presidente dell’Associazione Italiana dei Professori di diritto Tributario. Vi saranno illustri relatori, tra i quali la prof.ssa Livia Salvini, Ordinario di diritto tributario presso l’Università LUISS Guido Carli, il prof. Massimo Basilavecchia, Ordinario di diritto tributario presso l’Università di Teramo, il prof. Maurizio Logozzo, Ordinario di diritto tributario presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, l’avv. Paolo Centore, Professore a contratto presso l’Università di Parma. Faranno un intervento programmato la prof.ssa Maria Pia Nastri, Associato di Diritto tributario presso l’Università Suor Orsola Benincasa, e il dott. Pierpaolo Maspes, Partner dello Studio di consulenza giuridico – tributaria. Modererà il convegno Alberto Comelli, Professore di diritto tributario presso l’Università di Parma, il quale concluderà i lavori.

Dopo la relazione della prof.ssa Livia Salvini (L’evoluzione della disciplina del reverse charge), seguiranno quelle del prof. Massimo Basilavecchia (Evoluzione della giurisprudenza sul diritto di detrazione), del prof. Maurizio Logozzo (Obblighi formali e detrazione dell’iva alla luce della giurisprudenza europea e nazionale), dell’avv. Paolo Centore (Le variazioni dell’imponibile e dell’imposta). Gli interventi programmati saranno svolti dalla prof.ssa Maria Pia Nastri (Recenti orientamenti giurisprudenziali sull’alternatività tra l’iva e l’imposta di registro) e dal dott. Pierpaolo Maspes (Verso il superamento del pro-rata generale?).

Il prof. Alberto Comelli, dopo aver pubblicato numerosi contributi sull’IVA, nella sua duplice dimensione, europea e domestica, ha promosso e promuove ogni anno diverse iniziative sul tema, che ha grande rilevanza con eguale intensità sul piano teorico e applicativo. L’appuntamento annuale del convegno di Parma sull’IVA, giunto alla sesta edizione, rappresenta un momento privilegiato per approfondire le numerose novità, a livello legislativo, unitamente alle relative implicazioni sul versante professionale, alla luce della giurisprudenza più recente della Corte di giustizia europea e della Corte di Cassazione italiana.

Il convegno si svolgerà con il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Parma, dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Parma, dell’Associazione Italiana dei Professori di Diritto Tributario e della Fondazione del Collegio Europeo di Parma.

La partecipazione è gratuita e darà diritto a crediti formativi validi ai fini della formazione professionale continua degli Avvocati e dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili.