‘Zion train. Viaggio Rastafari attraverso spiritualità e vita quotidiana’ raccontato da Ras Julio

11

Martedì 12 ottobre 2021 alle 17 incontro nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea e in diretta video sul canale youtube Archibiblio web

FERRARA – Propone un ‘Viaggio Rastafari attraverso spiritualità e vita quotidiana’ il libro di Ras Julio dal titolo ‘Zion train’ che martedì 12 ottobre 2021 alle 17 sarà presentato nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via Scienze 17 Ferrara) e in diretta video sul canale youtube Archibiblio web (per accedere clicca al link: https://cronacacomune.musvc2.net/e/t?q=5%3dKaDVPZ%26t%3dS%268%3dR9WQR%26w%3dUPT%263%3d0DKxK_Brar_M2_zsmq_08_Brar_L75OG.PwMDLj7.wFu_JktX_Tz4p38EmD_Brar_L7ceK_2pBXhZlMnoiNVXPCZ3u2iHd1%265%3duMCMkT.862%26AC%3dRBXPa&mupckp=mupAtu4m8OiX0wt). L’incontro è a cura del Consorzio Eventi Editoriali.

LA SCHEDA (a cura degli organizzatori)

Un’avventura nel modo di vivere Rastafari per scoprire come la spiritualità possa aiutare le nostre vite quotidiane. Essa è come un treno che ci porta a vedere la vera essenza del mondo, aiutandoci a congiungere la nostra vita di tutti i giorni con la nostra dimensione spirituale. La conseguenza sarà realizzare le potenzialità delle nostre esistenze. Come? Qui entrano in gioco i Doni dello Spirito, gli strumenti per migliorare noi stessi e le vite intorno a noi. Come riconoscerli, coltivarli e applicarli? Questo libro presenta anche un’indagine sulla figura centrale della fede Rastafari, Haile Selassie Primo, e su come i Doni dello Spirito siano collegati ai Suoi titoli regali e alle qualità del Suo operato qui in terra. Un libro non soltanto per chi é Rastafari ma per tutti coloro che avvertono che si può vivere meglio e che è il momento di fare qualcosa per far diventare la propria ispirazione una realtà. Riflessioni, saggezza antica, aneddoti e consigli pratici per chi desidera onorare il proprio diritto di nascita, la felicità.

 In questa fase, per l’accesso del pubblico alla Sala Agnelli (con capienza ridotta a 36 posti) è richiesto il rispetto di alcune prescrizioni previste dai protocolli anti Covid. In particolare, sarà necessario: esibire il Green Pass, indossare la mascherina, sanificare le mani all’ingresso e sottoporsi alla misurazione della temperatura corporea tramite ter­mo scanner.

Per assistere alle dirette o rivederle in differita sarà sufficiente collegarsi al canale YouTube del Servizio https://www.youtube.com/channel/UC1_ahjDGRJ3MgG45Pxs90Bg

Il programma completo degli appuntamenti culturali della biblioteca comunale Ariostea di Ferrara alla pagina: http://archibiblio.comune.fe.it