“Wunderkammer”, le opere di Alessandro Giordani dal 2 ottobre a LaZona

La mostra in programma fino al 7 novembre nello spazio espositivo del Centro Cinema Lino Ventura

PARMA – Dal 2 ottobre al 7 novembre lo spazio espositivo LaZona – Centro Cinema Lino Ventura ospiterà la mostra dal titolo “Wunderkammer” con le opere di Alessandro Giordani.

Ma qual è il significato di questa parola tedesca? Da dizionario è “La Camera delle meraviglie o “Il Gabinetto delle curiosità”; in pratica l’ambiente in cui i collezionisti raccolgono oggetti vari e particolari, che rivestono per loro uno specifico interesse o significato.

Ecco quindi che la mostra dei lavori di Alessandro Giordani ci svela quello che l’artista ha realizzato trasponendo su tela la collezione dei propri pensieri, ricordi di un passato infantile e fantastico, immagini mentali sovrapposte ad elementi reali.

Il suo mondo artistico è costellato da figure fiabesche che ricordano a tratti l’universo teatrale ed evocano, mediante l’uso di materiali differenti utilizzati in contemporanea come l’olio, l’acrilico, il tessuto ed il plexiglass, visioni oniriche e favolistiche. Visioni che si esprimono attraverso raffigurazioni tangibili, quasi a voler stabilire una corrispondenza visiva tra il mondo dell’inconscio e quello della consapevolezza, mondi uno sull’altro o dentro l’altro, sulla medesima tela ma su piani diversi.

Una sorta di resa fotografica delle figure che si amalgama con la forma classica e stuzzica l’immaginario, talvolta inquietandolo con humor nero e talaltra riconducendolo a memorie fanciullesche. Altresì la luce che batte sul plexiglass riflette l’immagine del fruitore che così “entra” nell’opera come elemento attivo.

Alessandro Giordani

Nato a Parma nel 1971, si è diplomato all’Istituto d’Arte di Parma nel 1991. Nel 1995 ha conseguito il diploma in pittura all’Accademia di Belle Arti di Bologna. Vive e lavora a Parma.

Riconoscimenti:

1994 – Segnalato nel concorso “Carracci”, Accademia di belle Arti di Bologna.

1997 – Vincitore del concorso Fondazione Zucchelli, Bologna.

1999 – Selezionato nel concorso internazionale “Trofeo del Colore”, Parigi.

2016 – Finalista concorso premio “Verdi Off” , Parma.

Esposizioni personali:

1996 – Galleria Quartirolo, Bologna.

1996 – “L’altra estate. Circoli e cortili a Modena”, Atelier di Arti Visive, Modena.

1997 – Circolo L’Etranger, Parma.

1998 – Galleria Slobs, Milano, Galleria Buongusto, Osaka.

2003 – “Contemporanea”, Cambridge School, Parma.

2004 – “Sguardi. Non perdiamoci di vista”, Galleria del Teatro, Parma.

2006 – “Sotto vuoto”, a cura di Chiara Canali, Galleria Aus18, Milano.

2006 – “Rosso”, a cura di Alberto Mattia Martini,

Galleria Contemporanea(mente, Parma.

2008- “Delicatessen” Personale presso galleria Aus18,Milano a cura di Cecilia Antolini

2010- “Stand-by” Personale presso spazio BNL,via Brera.

2013- “Wonderland”,galleria del teatro,Cinema Edison, Parma.

2015- “Beyond the line”, Camera Bianca expo, Reggio Emilia.

Orari apertura LaZona – Centro Cinema Lino Ventura (Via D’Azeglio 45/D):

lunedì e mercoledì : 9.00 alle 13.30

martedì, giovedì, venerdì e sabato: 9.00 – 13.30 e 14.30 – 19

Contatti: tel. 0521/031041 lazona@comune.parma.it