WEEK BUS: dal 21 novembre un nuovo bus per le frazioni

4
weekbus

3 corse in andata e ritorno attive ogni lunedì, mercoledì e venerdì 

PARMA – Frazioni più collegate al centro città nel segno di un trasporto pubblico sostenibile e diffuso grazie al nuovo servizio pensato dal Comune di Parma – Settore Mobilità – e da Tep. 

Questa è lo spirito di WEEK BUS, un nuovo servizio TEP che partirà dal lunedì 21 novembre (in via sperimentale) con 3 corse mattutine il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle frazioni di Eia e Roncopascolo, Vicofertile, Gaione, Vigatto, Ravadese e Ugozzolo per raggiungere le destinazioni più frequentate del centro, dall’Ospedale Maggiore alla Stazione ferroviaria, da Barriera Bixio a Piazza Ghiaia e relative corse di ritorno. Il nuovo servizio è stato presentato in mattinata, da Piazza Garibaldi accanto ad uno dei mezzi dedicati, dall’Assessore alla Sostenibilità Ambientale e Mobilità Gianluca Borghi e dal Presidente di Tep Roberto Prada. 

L’obiettivo è quello di intensificare il collegamento tra le frazioni e il centro città con un sistema di corse per una piena accessibilità della centro urbano da parte delle periferie integrando le corse normalmente attive da e verso la città. 

Il servizio, attivo nei lunedì, mercoledì e venerdì feriali partirà delle frazioni verso Parma alle 9.30, 10.30 e 11.30 in direzione centro. In direzione opposta sono previste altrettante corse alle 10.00, 11.00 e 12.00. 

Nella frazione stabilita, per tre giorni alla settimana, la frequenza delle corse mattutine scenderà da una corsa all’ora a una ogni mezz’ora circa. 

Il bus seguirà il percorso osservato dalle linee che abitualmente collegano le diverse frazioni alla città, servendo a richiesta le stesse fermate. 

A bordo si potranno utilizzare biglietti e abbonamenti urbani già in uso sulla rete cittadina, alle tariffe attualmente in vigore e senza alcun sovrapprezzo.  

FRAZIONI                            

QUANDO 

ORARI 

Eia e Roncopascolo         

Lunedì Mercoledì Venerdì 

Dalle Frazioni a Parma alle 9.30, 10.30 e 11.30 

Vicofertile                           

Gaione                                 

Da Parma alle frazioni alle 10.00, 11.00 e 12.00 

Vigatto        

Ravadese e Ugozzolo     

Il WEEK BUS risponde alle richieste di aumento delle frequenze delle corse dei servizi di trasporto pubblico pervenuti nei mesi scorsi da parte dei residenti delle frazioni.  

“Rispondere alle necessità di mobilità da e per le frazioni della città” commenta l’Assessore alla Sostenibilità Ambientale e Mobilità Gianluca Borghi “è strategico per progettare una mobilità di comunità che risponda ai bisogni della cittadinanza contemplandone inevitabilmente l’impatto ambientale. Si tratta di un progetto che testa una possibile soluzione a necessità espresse, che sottoponiamo a un banco di prova operativo e che vuole essere un primo passo nella direzione di un democratico accesso al centro storico e di una mobilità sempre più diffusa e sostenibile”.     

Il servizio WEEK BUS sarà attivo per un periodo di sperimentazione, a seguito del quale Comune e Tep potranno valutarne il gradimento e l’effettivo utilizzo da parte dei cittadini.  

“Nonostante le difficoltà di questi mesi, contrassegnati dalla crisi conseguente alla pandemia e dall’aumento vertiginoso dei costi energetici, l’Amministrazione comunale e TEP hanno continuato a cercare spazi per l’innovazione ed il miglioramento dell’offerta di mobilità collettiva sostenibile.” Ha illustrato il Presidente di Tep Roberto Prada “molte altre città italiane in questa fase storica stanno studiando una riduzione o hanno già tagliato servizi in essere per poter sostenere l’aumento dei costi. Noi, al contrario, rilanciamo i servizi: a settembre lo abbiamo fatto verso il Campus e, ora, verso la periferia. Utilizzeremo i mezzi Happy Bus, in orari fissi da tutte le frazioni, negli orari centrali della mattinata, per attuare un collegamento trisettimanale che incontri le esigenze espresse dalla cittadinanza”