“Warm Up Ciclismo 2020”, primo week-end all’insegna della multidisciplinarietà

36

Terza giornata di gare in Emilia-Romagna: oltre 450 atleti impegnati in questa giornata tra Autodromo Enzo e Dino Ferrari a Imola (strada) e Riolo Terme per le gare MTB-XCO

IMOLA (BO) – Multidisciplinarietà al centro del progetto “Warm Up Ciclismo 2020” per contribuire alla ripartenza del movimento ciclistico italiano. Ancora di più al termine della terza giornata di gare nell’ambito della manifestazione in programma dal 17 al 26 luglio in Emilia-Romagna.

Domenica 19 luglio le gare si sono disputate nell’arco di tutta la giornata, che ha visto anche la presenza del presidente della Federazione Ciclistica Italiana Renato Di Rocco, che ha dato il via alle corse su strada all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola e a quelle MTB-XCO a Riolo Terme, e del Direttore Tecnico delle Squadre Nazionali Davide Cassani.

La prima partenza domenica mattina con gli Juniores uomini impegnati all’Autodromo nella loro prima gara in gruppo dopo la ripartenza. Ben 209 atleti effettivamente al via per una gara che prevedeva 18 giri del tracciato dell’Autodromo di Imola. Tanti tentativi di fuga e andatura molto sostenuta, ma nessuno in grado di ottenere più di qualche centinaio di metri di vantaggio. Epilogo in volata e successo del velocista Alessio Portello (Borgo Molino Rinascita Ormelle) davanti a Mattia Garzara (Team Work Service Romagnano) e Armando Lettiero (CPS Professional Team).

Nel pomeriggio, la seconda gara per Elite e Under 23 all’Autodromo di Imola dopo l’esordio di sabato, con 150 atleti al via. Subito vari tentativi di fuga, in particolare si segnala il lungo tentativo di Daniel Nastasi (D’Amico UM Tools) e Gioele Gasparetto (Lan Service – Zheroquadro). Attaccano poi Flavio Tasca (General Store-Essegibi) e Riccardo Bobbo (NTT Continental Cycling Team); tra gli inseguitori, quando si avvicinano la salita dei Tre Monti, anche una coppia di romagnoli: Simone Buda (Development-Guerciotti) e Davide Pinardi (#inEmiliaRomagna Cycling Team), raggiunto dagli inseguitori poco prima del primo GPM. A scollinare al comando, la prima volta, sono ancora Tasca e Bobbo, con 1’11” sugli inseguitori trainati da Samuele Rivi (Nazionale Italiana), che cerca di resistere al rientro del gruppo nel secondo giro.

Ma a decidere la gara è la terza scalata ai Tre Monti, quando a fare la differenza sono Filippo Conca (Biesse Arvedi), Giovanni Aleotti (CTF), Kevin Colleoni (Biesse Arvedi) e Davide Leone (Sangemini-Trevigiani), che si giocano il successo nello sprint ristretto sul traguardo dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari, chiudendo in questo stesso ordine: 1° Conca, 2° Aleotti, 3° Colleoni, 4° Leone. Alle loro spalle, la volata di Francesco Di Felice (Sangemini-Trevigiani) per la quinta piazza.

Sempre nel pomeriggio, le gare MTB-XCO che hanno visto complessivamente la partecipazione di circa 90 atleti e atlete.

Sul traguardo di Riolo Terme, il vincitore è stato Fabian Rabensteiner, che ha avuto la meglio sui gemelli Luca e Daniele Braidot. La gara, sotto l’egida della Federazione, è stata organizzata dalla Nuova Ciclistica Placci 2013, presieduta da Marco Selleri e da Marco Pavarini, con il supporto logistico dell’Asd Romagna Bike Grandi Eventi, il sodalizio che da oltre 10 anni organizza il Rally di Romagna Mtb.

Una giornata, quella di domenica 19 luglio, che ha visto in gara nel “Warm Up Ciclismo 2020” ben 450 ragazzi e ragazze, nell’ambito di una manifestazione multidisciplinare che in tre giorni ha riportato atleti di tutta Italia a confrontarsi in gare su strada, su pista, a cronometro e in mountain bike.

I risultati delle gare su strada e su pista saranno disponibili, appena possibile, sul sito www.extragiro.it/warm-up-giovani che ospita anche gli altri risultati della manifestazione.

Proseguiranno martedì 21 luglio a Riolo Terme, di nuovo con gare MTB-XCO, gli appuntamenti in programma nell’ambito di “Warm Up Ciclismo 2020”: organizzazione coordinata da Nuova Ciclistica Placci 2013, presieduta da Marco Selleri e da Marco Pavarini, che già in pieno lockdown avevano lanciato l’iniziativa “1 euro per il ciclismo” e che da settimane è impegnata, anche grazie all’impegno delle istituzioni, del Ministero dell’Interno, delle Prefetture, e di tutti gli uffici competenti, per dare corpo al progetto ispirato dalla Federazione Ciclistica Italiana, con il Direttore tecnico delle squadre Nazionali Davide Cassani in prima fila, e che ha visto il sostegno immediato della Regione Emilia-Romagna, che rafforza così ulteriormente la propria vocazione di territorio di sport e di ciclismo, e di Imola Faenza Tourism Company.

“Warm Up Ciclismo 2020”, è organizzato e coordinato da Nuova Ciclistica Placci 2013 e da Extragiro, nato all’interno del gruppo organizzatore del Giro d’Italia Giovani come divisione dedicata alla creazione e gestione di servizi, manifestazioni e piattaforme di comunicazione intorno al ciclismo, alla bicicletta e alla mobilità sostenibile, coniugando sport e territorio, comunicazione e promozione.

L’organizzazione di Warm Up Ciclismo 2020 vede il supporto operativo del Consorzio delle Società Ciclistiche Romagnole per le gare su pista, dello staff organizzativo del Rally di Romagna per la mountain bike, e la disponibilità di società sportive del territorio come S.C. Faentina e Polisportiva Zannoni.

Informazioni aggiornate sul progetto Warm Up Ciclismo 2020 di Extragiro, sul programma e sulle modalità di accesso per gli addetti ai lavori sono disponibili sul sito web dedicato: https://www.extragiro.it/warm-up-giovani/

Il programma delle prossime giornate:

Martedì 21 luglio
Riolo Terme: MTB-XCO
Elite/Under 23, Juniores

Venerdì 24 luglio
Faenza – nel circuito protetto ‘Vito Ortelli’ a Faenza – circuito di 1,2 km – Tipo pista
Elite/Under 23

Gare su pista al Velodromo di Forlì – Consorzio delle Società Ciclistiche Romagnole
Juniores Donne e Uomini, Uomini Open

Sabato 25 luglio
Monti Coralli Bassi (Faenza) – gara su circuito dei Monti Coralli di 7,2 km da ripetersi più volte
Juniores Uomini, Elite/Under 23

Gare su pista al Velodromo di Forlì – Consorzio delle Società Ciclistiche Romagnole
Juniores Donne e Uomini

Domenica 26 luglio
Trofeo F.lli Anelli “Speciale 60” – Sant’Ermete, Rimini (Coppa della Pace) – su percorso di 12,5 km da ripetersi più volte
Juniores, Elite/Under 23

Il programma è disponibile sul sito della Federazione Ciclistica Italiana e sul sito web dedicato a Warm Up:
https://www.extragiro.it/warm-up-giovani/