“Visione del Ritratto Percettivo” questa sera a Morciano

29

Mercoledì 1° giugno dalle ore 20.00 incontro con l’artista Giuliano Cardellini  al Ristorante Falsariga (via Bucci 24)

MORCIANO DI ROMAGNA (RN) – Mercoledì 1° giugno, al Ristorante Falsariga (via Bucci 24), di Morciano, a partire dalle 20, l’artista Giuliano Cardellini eseguirà un “Ritratto Percettivo”.

All’interno dello stesso ristorante è esposta la lieve mostra antologica personale di Giuliano Cardellini dal titolo “Nemo propheta in patria” a cura di Michela Barausse, la quale resterà in visione fino al 30 settembre 2022.

Con questa performance l’artista Giuliano Cardellini ritrarrà, dal vero, una donna, sorteggiata la sera del 1° giugno, fra tutte le partecipanti, alla quale omaggerà la sua opera inerente il Ritratto Percettivo.

CHE COS’È IL RITRATTO PERCETTIVO?

È una tecnica per creare un ritratto, ideata dall’artista Giuliano Cardellini, il quale, avendo la donna davanti a sé, come una sorta di modella, cercherà di percepire il suo pensiero, il suo temperamento, quali siano i suoi colori preferiti, il suo stato d’animo in quel momento.

Tutto questo “sentire” o meglio “percepire”, si tradurrà in un gesto dell’artista che descriverà, con l’uso di colori, la sua sensazione di quel momento, in una sorta di coinvolgimento elettromagnetico o biologico con la persona ritratta.

Questa interazione generalmente dura qualche ora, al fine di percepire sempre più profondamente l’esistenza di questa interazione e la sua traduzione sotto forma di un dipinto.

Durante la sera del 1° giugno, sarà cominciata, ma poi verrà ultimata successivamente nell’atelier dell’artista. Questa, però, è solo la prima parte dell’intero lavoro.

L’artista, infatti, si prenderà alcune settimane per completare l’opera. Il completamento avverrà tramite una successiva fase creativa, in cui l’artista, basandosi su ciò che ha “percepito” in precedenza, o che “percepisce” in quel dato momento, aggiunge qualcos’altro in maniera creativa, per formare l’opera finale.

Cardellini, tra le altre cose, ha realizzato anche Ritratti Percettivi di coppia, soprattutto in caso di matrimonio. Inoltre, sono possibili Ritratti Percettivi di famiglia.

I formati più in uso sono quelli 50×70 e 70×100  in verticale.

Saranno in esposizione, solo per la sera del 1° giugno, quattro esempi di Ritratti Percettivi.

PROGRAMMA DELLA SERATA

La serata prevede anche un menù artistico, ispirato alle opere dell’artista morcianese, che verrà preparato in esclusiva dallo chef Andrea Montanari.

Ore 20 Accoglienza dei partecipanti

Ore 20.30 Estrazione della musa ispiratrice

Ore 20.40 Inizio della Performance dell’artista con la esecuzione concreta del ritratto Percettivo.

Ore 21.00 inizio della cena

 

Il costo della serata sarà di 35 euro a persona.

 

Prenotazione consigliata:
3356117015; 3460972109