Vicinato solidale, riaperto il bando per gli universitari

17

Domande entro il 23 novembre

Palazzo Mercanti_500PIACENZA – E’ il 23 novembre prossimo, a seguito della proroga del bando, il termine ultimo per presentare domanda di partecipazione al progetto “Vicinato solidale”, mirato a promuovere l’integrazione sociale tra anziani, persone con disabilità e studenti universitari.

L’iniziativa prevede infatti l’assegnazione, ai giovani aderenti in possesso dei necessari requisiti economici e di merito, di posti alloggio concessi dal Comune di Piacenza. L’avviso integrale e i relativi moduli di candidatura si possono scaricare dal sito web comunale, con evidenza anche in home page, mentre gli alloggi – (restano disponibili sistemazioni in camera doppia, al costo calmierato di 160 euro mensili, comprensivi di spese condominiali), sono visionabili sul sito www.acerpiacenza.it o prendendo direttamente appuntamento con l’architetto incaricato di Acer, secondo le modalità indicate nel bando.

L’opportunità è rivolta agli studenti regolarmente iscritti, per l’anno accademico 2020-2021, alle attività formative e didattiche presso la sede cittadina del Politecnico di Milano, dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, del biennio e del triennio del Conservatorio Nicolini, nonché dei corsi di laurea in Infermieristica e Fisioterapia dell’Università degli Studi di Parma.

La domanda di partecipazione è pubblicata anche sul sito www.collegiomorigi.it, o può essere ritirata in formato cartaceo dagli uffici di Direzione della Asp Morigi – De Cesaris, alla cui sede, in via Taverna 37, deve pervenire entro e non oltre la scadenza del 23 novembre la spedizione postale, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno. In alternativa, la richiesta di ammissione può essere trasmessa anche via posta elettronica certificata a info@pec.collegiomorigi.it o in allegato all’e-mail indirizzata direzione@collegiomorigi.it .