Viaggio alla scoperta dei Sami, ultimo popolo indigeno d’Europa

16

Martedì 23 marzo 2021 alle 17 presentazione libro di Eleonora Nascimben in diretta video sul canale youtube dell’Ariostea

FERRARA – E’ un viaggio alla scoperta del popolo dei Sami e della sua cultura ancestrale quello contenuto nel libro di Eleonora Nascimben che sarà presentato martedì 23 marzo 2021 alle 17 in diretta video sul canale youtube della biblioteca comunale Ariostea di Ferrara (link per accedere https://cronacacomune.musvc2.net/e/t?q=5%3dGZHVLY%26x%3dS%264%3dQLVOZ%261%3dULS%267%3d00J2K_8qer_I1_4sip_D8_8qer_H69OC.O1M0Kn7.sEy_Jgsb_Tv3t34DqD_8qer_H6geG_1tBTgdlImsiJUbP9Y3q1mLdw%264%3dyM9LoT.456%26A9%3dQEUHT).

Il volume, dal titolo “La cultura sopra ogni legge. I Sami, oltre le frontiere”, sarà illustrato dall’autrice stessa, assieme all’editrice Gabriella Gavioli. L’incontro, a cura dell’Associazione culturale Olimpia Morata, sarà introdotto dalla presidente dell’associazione Francesca Mariotti.

LA SCHEDA (a cura degli organizzatori)
Esiste una terra sperduta, tra la taiga, i fiordi, la tundra. La chiamano Sàpmi e non è indicata in nessuna cartina geografica. Eppure c’è, si estende tra Norvegia, Finlandia, Svezia e Russia. I suoi abitanti sono di etnia Sami, l’ultimo popolo indigeno d’Europa. A lungo chiamati Lapponi (un termine dispregiativo, traducibile come “straccio”), sono custodi di una cultura ancestrale che ha valicato leggi e confini nazionali imposti ed è sopravvissuta per millenni a conflitti, emarginazione e razzismo. Un viaggio che indaga sull’esistenza dell’indigeno contemporaneo in un presente contraddittorio, attraversandone i territori e raccogliendone la voce.
Durante la presentazione saranno proiettate immagini e foto.

Eleonora Nascimben, classe 1994, ha realizzato audio-documentari e opere audiovisive, tra cui Marghera (2013, Mostra del Cinema di Venezia), EKO (2016, Festival di Locarno) e Nunca Más Hermanos (2017), quest’ultimo presentato in oltre 20 Paesi nel mondo e vincitore di diversi premi. Nel 2017 grazie al bando FuoriRotta, ha iniziato a seguire da vicino le problematiche dei popoli indigeni nel Nord Europa, ricerca che sta proseguendo in Oceania e in Abya Yala (America Latina). Inoltre, collabora come redattrice per diversi siti online, riviste e periodici.

► Fino al termine della situazione emergenziale tutti gli incontri culturali dell’Ariostea si svolgeranno in diretta video, nell’orario indicato, sul canale youtube della Biblioteca comunale (https://www.youtube.com/channel/UC1_ahjDGRJ3MgG45Pxs90Bg) oppure tramite il link alla homepage del Servizio Biblioteche e Archivi (http://archibiblio.comune.fe.it).

Il programma completo degli appuntamenti culturali della biblioteca comunale Ariostea di Ferrara alla pagina: http://archibiblio.comune.fe.it