Via Saffi 32 festeggia il primo compleanno e il santo patrono con un menù speciale

6

In occasione della festa una postazione esterna con lo street food d’autore

SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN) – Ad un anno dall’apertura della nuova bottega, Via Saffi 32 festeggia il suo primo compleanno proponendo, in occasione della storica Fiera di San Martino, un menù speciale realizzato con i prodotti tradizionali della festa del santo patrono di Santarcangelo di Romagna.

Esattamente un anno fa aprivamo la nostra bottega – racconta Cristina Maggioli, titolare insieme alla famiglia della nuova bottega – Sembrava un’idea folle aprire durante una emergenza sanitaria con il lockdown alle porte, ma il nostro intento era anche quello di mandare un messaggio di speranza. È stato un anno intenso, pieno di soddisfazioni, dove con grande sorpresa siamo stati anche premiati come campioni regionali di street food d’autore e abbiamo fatto numeri da record in trasferta a Rimini ad Al Meni con le nostre focacce e i nostri Bignè. È stato un primo anno importante grazie allo staff che insieme a noi ha creduto fin da subito a questo progetto e alle tante persone che sono venute a trovarci apprezzando la nostra proposta innovativa”.

Durante la Fiera di San Martino di Santarcangelo, Via Saffi 32 avrà una postazione esterna per dar modo a più persone possibili di gustare le produzioni della bottega. Un menù creato appositamente per valorizzare la tradizionale festa e i prodotti del territorio attraverso le focacce. Dall’ immancabile Focaccia San Martino, farcita con i prodotti “simbolo” della Festa, la Salsiccia artigianale (Tenuta Saiano) e la cipolla stufata alle tante farciture che arrivano dalla tradizione culinaria romagnola, come la porchetta artigianale e pomodori gratinati per la Focaccia Via Faini e la mortadella artigianale con pistacchio verde di Bronte DOP accompagnata dalla mozzarella di bufala e valeriana per Focaccia Via Fabbri.

Crudo, squacquerone di Romagna DOP del Caseificio Pascoli, fichi caramellati, rucola invece per la tradizionale farcitura della piadina romagnola trasferita nella Focaccia Via Balacchi. Senza prosciutto ma con Squacquerone di Romagna DOP del Caseificio Pascoli e rucola per la Focaccia Via Zuppa. Cotechino artigianale di Tenuta Saiano, verza stufata e senape in grani è invece la farcitura per la Tigella Via Saffi. Il richiestissimo Bignè di Santarcangelo e il Tiramisù al vermouth chiudono il menù.

In occasione della Fiera Via Saffi 32 sarà aperta da giovedì a domenica dalle 11 alle 22 proponendo un menù pensato sempre tenendo conto della stagionalità dei prodotti e utilizzando materie prime di qualità come le produzioni artigianali provenienti da “Tenuta Saiano” l’azienda agricola di Montebello di Poggio Torriana in Valmarecchia.