Via Camicia, sabato 13 ottobre sospesa l’attività di somministrazione di alimenti e bevande di tre locali pubblici

Palazzo Mercanti_500PIACENZA – Ieri mattina il Servizio Attività Produttive ed Edilizia, dando seguito a precedenti sopralluoghi e accertamenti da parte della Polizia Municipale, ha emanato tre distinte ordinanze di sospensione per un giorno (sabato 13 ottobre) dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande di altrettanti pubblici esercizi posti in via Camicia.

Negli stessi provvedimenti, l’ufficio comunale ha ordinato ai titolari dei tre locali di cessare entro l’una di notte l’attività svolta sulla superficie esterna del locale e di fare in modo che gli spazi esterni al pubblico esercizio non siano più utilizzati al termine dell’attività di somministrazione, nonché di informare la clientela, mediante cartelli o altri mezzi idonei di informazione, dei limiti orari e delle modalità di utilizzo del dehors.

In particolare, le tre ordinanze sono state adottate a seguito del mancato rispetto della norma di cui all’articolo 20, comma 10, del Regolamento comunale inerente i pubblici esercizi che vieta, dopo l’una di notte, l’attività di somministrazione di alimenti e bevande svolta nei dehors esterni al locale.