Vaticano. La cerimonia di canonizzazione dei Beati emiliani Giovanni Battista Scalabrini e Artemide Zatti.

14
Mammi e autorità Emilia-Romagna

In rappresentanza della Giunta regionale, presente l’assessore Alessio Mammi. Oggi, all’interno della celebrazione eucaristica presieduta da Papa Francesco

BOLOGNA – I Beati emiliani Giovanni Battista Scalabrini e Artemide Zatti sono ufficialmente Santi.

La canonizzazione dei due religiosi si è svolta questa mattina, nella Piazza della Basilica di San Pietro – Città del Vaticano, all’interno della celebrazione eucaristica presieduta da Papa Francesco. Alla cerimonia ha partecipato, in rappresentanza della Giunta dell’Emilia-Romagna, anche l’assessore regionale Alessio Mammi.

Un evento religioso dal grande valore umano e sociale che conclude il processo di canonizzazione dei due Beati.

Giovanni Battista Scalabrini (Fino Mornasco,1839 – Piacenza, 1905) fu vescovo di Piacenza e Fondatore della Congregazione dei Missionari di San Carlo e della Congregazione delle Suore Missionarie di San Carlo Borromeo.

Artemide Zatti (Reggio Emilia, 1880 – Argentina, 1951) fu laico professo della Società Salesiana di San Giovanni Bosco.