Un’opera al mese: Standing ovation per il professor Leone

FORLÌ – Sala del Refettorio del San Domenico stracolma e standing ovation per il professor Francesco Leone, tra i massimi conoscitori del Canova, ospite del primo appuntamento di “Un’Opera al Mese”, iniziativa voluta dall’Amministrazione Comunale, ideata dal Dirigente del Servizio Cultura Stefano Benetti e organizzata in collaborazione con l’Associazione “Amici dei Musei di San Domenico.

Presenti il Sindaco Gianluca Zattini e l’Assessore alla Cultura Valerio Melandri, che hanno portato il saluto della città evidenziando che questa iniziativa è stata pensata come omaggio ai Forlivesi. Gli stessi Amministratori hanno sottolineato la volontà dell’Amministrazione di proseguire in questo progetto pluriennale.

Il pubblico è stato incantato dalla coinvolgente e profonda narrazione del professor Leone che ha illustrato la produzione artistica del grande scultore di Possagno evidenziandone la modernità e la grandezza.

La rassegna “Un’opera al mese” prosegue Venerdì 28 febbraio, alle 18.30, sempre al Museo Civico di San Domenico. Ospite della serata sarà la professoressa Alessandra Zamperini, docente di Storia dell’arte moderna presso il Dipartimento Culture e Civiltà dell’Università degli Studi di Verona, che parlerà del dipinto di Lorenzo di Credi, “Dama dei gelsomini” e di “Bellezza e Virtù: le parole della moda”.