“Uno sguardo al futuro”, i fondi di coesione in Regione

25

Mercoledì 16 dicembre, alle 16, appuntamento in streaming con il sindaco Muzzarelli per il webinar che approfondisce le modalità di utilizzo dei finanziamenti europei

Municipio-Comune-ModenaMODENA – I fondi europei, il loro utilizzo e i progetti per il futuro di Modena sono al centro dell’intervento che il sindaco Gian Carlo Muzzarelli farà in apertura del webinar che mercoledì 16 dicembre, alle 16, chiude il ciclo “Uno sguardo al futuro”.

L’incontro, in streaming, sarà dedicato in particolare ai fondi di coesione in Emilia Romagna e alla strategia di specializzazione intelligente, lo strumento utilizzato in tutta l’Unione europea per migliorare l’efficacia delle politiche pubbliche per la ricerca e l’innovazione, oltre che alla consultazione degli stakeholder. Le istruzioni e il link per accedere allo streaming sono disponibili sul sito del Comune di Modena, (www.comune.modena.it/europe-direct/archivi/archivio-eventi/attivita-2020/uno-sguardo-al-futuro).

Insieme al sindaco Muzzarelli, all’incontro intervengono Lia Montalti, consigliera dell’Ufficio di presidenza dell’Assemblea legislativa per le relazioni internazionali ed europee; Morena Diazzi, direttrice generale Economia della conoscenza, del lavoro e dell’impresa della Regione Emilia Romagna; Giorgio Moretti, responsabile Network alta tecnologia Art-ER.

L’iniziativa, che nell’appuntamento del 14 dicembre aveva approfondito le opportunità offerte dall’Unione europea attraverso il programma di investimenti “Next Generation EU” e il nuovo bilancio pluriennale 2021-2017, è promossa da Europe Direct Emilia-Romagna e dal centro Europe Direct del Comune di Modena, in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, il Comune di Bologna e la rete Modenapuntoeu.