Uno bianca. Mirare allo Stato il 30 luglio a Codemondo (RE)

17

L’intenso documentario sarà presentato nell’ambito della ricca programmazione a cura del Reggio Film Festival e di Estate DOC. Ingresso libero e gratuito

CODEMONDO (RE) – Venerdì 30 luglio alle ore 21.30, negli ampi spazi esterni della Cooperativa Agricola Biodinamica La Collina a Codemondo (RE), nell’ambito della seconda edizione della rassegna estiva Cinema in Collina a cura del Reggio Film Festival e di Estate DOC è in programma il documentario Uno bianca. Mirare allo Stato.

«È un documentario d’inchiesta realizzato con gli studenti del Corso Doc nei laboratori cinematografici del Liceo Laura Bassi di Bologna» spiegano i curatori Roberto Guglielmi ed Enza Negroni «Per sette anni, da 1987 al 1994, la banda della Uno Bianca ha seminato terrore in Emilia-Romagna e nelle Marche. Rievocarne il nome mette ancora oggi paura. Il dolore causato alle vittime e ai suoi familiari, dalla furia omicida è senza fine, eppure questa vicenda terroristica senza precedenti non ha ancora suscitato l’interesse storico e politico dovuto. Perché? Di questo atto di guerra contro la credibilità dello Stato si conoscono solo alcuni degli esecutori materiali. È giunto il momento di cercare mandanti e fiancheggiatori. Nel documentario si rivelano fonti, fatti, contesti, testimonianze, vengono alla luce depistaggi e contraddizioni che potrebbero consentire di tornare a indagare per raggiungere, a distanza di alcuni decenni, una verità libera da compromessi e coperture».

L’ingresso è libero e gratuito.

Sarà possibile cenare alla Collina, a partire dalle ore 19.30, prenotandosi al numero (anche WhatsApp) 377 027 4967.

La Cooperativa Agricola Biodinamica La Collina si trova in Via C. Teggi 38 a Codemondo (RE).

Info sulla rassegna: info@reggiofilmfestival.it.

Altre info sul documentario: https://unobiancamirareallostato.wordpress.com/.