Università di Parma: il 2 novembre lectio magistralis di Elena Cattaneo per l’apertura del Master in Comunicazione Scientifica

5

“Comunicare la scienza: l’importanza di competenze ed etica”. Alle 16 nell’Aula Magna della Sede centrale dell’Ateneo

ELENA CATTANEO (© 2018 Carmine Flamminio / Senato della Repubblica)

PARMA – Sarà la Senatrice Elena Cattaneo, scienziata e docente universitaria, ad aprire il master di I livello in Comunicazione Scientifica dell’Università di Parma, nuovo corso di studi al via dall’anno accademico 2021-22.

La sua lectio magistralis, intitolata Comunicare la scienza: l’importanza di competenze ed etica, è in programma per martedì 2 novembre alle 16 nell’Aula magna della sede centrale dell’Università di Parma, e sarà preceduta dai saluti del Rettore Paolo Andrei e della Presidente del master Susanna Esposito, docente di Pediatria generale e specialistica.

Elena Cattaneo illustrerà agli studenti del master e al pubblico quanto siano essenziali, per chi vuole intraprendere questa professione, un approccio rigorosamente scientifico e una corretta etica professionale. E, alla base di entrambe, una solida formazione universitaria. Comunicare efficacemente la scienza significa creare uno spazio di fiducia tra i cittadini e la scienza, e non lasciare spazio ai teorici dei complotti che invadono di fake news i social media e che, purtroppo, usano talvolta gli strumenti di comunicazione molto meglio degli scienziati. 

Quella inaugurale sarà l’unica lezione in presenza del master, che per il resto si svolgerà completamente in e-learning, da novembre 2021 a maggio 2022.

Per partecipare all’evento è necessario prenotarsi a mastercomunicazionescientifica@unipr.it entro il 28 ottobre. 

L’appuntamento si tiene nel rispetto delle disposizioni legate all’emergenza Covid-19. Prima dell’ingresso in sala sarà effettuato il controllo del Green Pass (obbligatorio), e per tutto il corso della lectio occorrerà indossare la mascherina.  

L’evento sarà inoltre trasmesso in diretta streaming sul sito web del master www.mastercose.unipr.it

Elena Cattaneo è professoressa ordinaria di Farmacologia all’Università di Milano e accademica dei Lincei. Dirige il Laboratorio di Biologia delle Cellule Staminali e Farmacologia delle Malattie Neurodegenerative del Dipartimento di Bioscienze dell’Università di Milano in convenzione con l’Istituto Nazionale di Genetica Molecolare. È inoltre co-fondatrice e direttrice di UniStem all’Università di Milano. È nota per gli studi sulla malattia di Huntington, sulla quale lavora con l’obiettivo di capirne i meccanismi patogenetici, rallentarne il decorso o bloccarne l’insorgenza. È autrice di Ogni giorno tra scienza e politica (Mondadori, 2016) e Armati di Scienza (Cortina, 2021). Il 30 agosto 2013 è stata nominata Senatrice a vita per meriti scientifici dal Presidente Giorgio Napolitano.

Il Master in Comunicazione Scientifica

Il master, nato all’interno del Dipartimento di Medicina e Chirurgia ma fortemente interdisciplinare, ha l’obiettivo di formare a livello professionale i futuri comunicatori e divulgatori scientifici, in grado di operare efficacemente in una molteplicità di settori: testate giornalistiche tradizionali e digitali, social media, strutture sanitarie, università, istituzioni pubbliche e private, musei scientifici e centri di ricerca, mondo della scuola e delle imprese.

Un tema, quello della comunicazione scientifica, profondamente innovativo e di grande attualità: saper coordinare e gestire la comunicazione e la divulgazione scientifiche sono skill centrali, e, comeè stato dimostrato in tempo di Covid, lo saranno sempre di più in futuro.Il corso propone un iter formativo che prevede 25 settimane di lezioni, ognuna dedicata ad argomenti diversi, 175 ore di lezioni in e-learning, in modalità live o asincrona, 375 ore di tirocinio/progetto di ricerca, e la preparazione di un elaborato finale.

Il master ha il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma e dell’Azienda USL di Parma.