United Riccione, tris alla Sambenedettese

8

Abonckelet, Panaioli e Scrosta decidono il test di ieri

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – UNITED RICCIONE: Pezzolato; Colombo, Colacicchi, Biguzzi, Contessa; Benedetti, Lordkipanidze, Abonckelet, D’Antoni, Zappa, Panaioli.

A disp.: De Fazio, Gambino, Scrosta, Manfroni, Silvestri, Cavallini, Capicchioni, Ceccarelli, Artur, Rui Ferreira, Saba, Pelliccia.

All.: Gori

SAMBENEDETTESE: Berti, Murati, Viscardi, Angiulli, Zaffagnini, Conson, Cardella, Costa, Umile, Emili, Proia.

A disp.: Corci, Boti, Bianchino, Marras, Scarponi, De Carolis, De Melo, Rubim, Scartozzi.

All.: Alfonsi

 Marcatori: 19’ Abonckelet, 31’st Panaioli, 44’st Scrosta.

Al centro sportivo “Samba Village”, davanti ad oltre 300 tifosi locali, lo United Riccione mette in scena una prestazione di altissimo livello e conquista il suo terzo successo in altrettanti test. Contro la Sambenedettese Gori ritrova Lordkipanidze ma perde Ferrara (affaticamento). Non cambia il modulo 4-3-3 con Zappa e Panaioli in avanti ai lati di D’Antoni e Capitan Benedetti a far girare il gioco.

I biancazzurri partono subito forte basando il loro gioco sul possesso palla che risulterà predominante rispetto a quello degli avversari.

Lo United Riccione va in vantaggio dopo 19 minuti quando Zappa salta un avversario e raggiunge il fondo da dove trova il filtrante giusto per Abonckelet che spedisce alle spalle di Berti.

Nella ripresa trovano spazio tutti i calciatori della rosa ma la qualità della prestazione non cambia e il numero uno biancazzurro Pezzolato non è praticamente mai in pensiero. La rete del raddoppio arriva un minuto dopo la mezzora quando Benedetti su punizione trova la testa di Panaioli che infila in rete.

Il tris lo firma il neoacquisto Scrosta che ad un minuto dal 90’ trasforma in rete un corner battuto da Capicchioni.