Unionbirrai: a Cibus la premiazione di Birra dell’Anno, convegni e degustazioni

6
BirradellAnno

PARMA – Unionbirrai e i Piccoli Birrifici Indipendenti italiani tornano a Cibus anche nel 2022 con un’area espositiva nel padiglione 7 e con una serie di momenti interamente dedicati alla birra artigianale, fra i quali la cerimonia di premiazione di Birra dell’Anno. L’appuntamento è in programma martedì 3 maggio 2022 alle ore 14.00 nella Sala Barilla (padiglione 1), dove saranno svelate le birre vincitrici di quest’anno e il premio Birrificio dell’Anno, assegnato al produttore che avrà ottenuto con le sue birre il punteggio più alto con i tre migliori piazzamenti in differenti categorie.

Anche nel 2022 il concorso di Unionbirrai ha registrato grandi numeri e dato dimostrazione della grande qualità delle birre italiane. Dal 23 al 25 aprile i 60 giudici internazionali impegnati nelle degustazioni hanno selezionato le 3 birre vincitrici e le 2 menzioni per tutte le 45 categorie fra le 1962 iscritte al concorso da 244 produttori. Tutti i premi saranno annunciati nella cerimonia di premiazione della XVII edizione di Birra dell’Anno che sarà presentata da Lorenzo Dardano e anche trasmessa in live streaming sul canale Youtube di Unionbirrai.

Oltre alla premiazione di Birra dell’Anno, in occasione di Cibus sono previsti vari appuntamenti a cura di Unionbirrai, che vedranno protagonista la birra artigianale italiana dal 3 al 6 maggio. Quattro i momenti con gli Unionbirrai Beer Tasters nella Sala Beer Lounge del padiglione 7: martedì 3 maggio dalle ore 11.00 alle 12.30 “Riconoscere uno stile alla cieca” a cura di Mary Carabelli, mercoledì 4 maggio dalle ore 15.00 alle 17.30 “Alte e basse: in viaggio tra le fermentazioni” a cura di Giuseppe Lio, giovedì 5 maggio dalle ore 11.00 alle 12.30 “Tra mito e realtà: storie, leggende e curiosità sulla birra” a cura di Matteo Manicardi, venerdì 6 maggio dalle ore 12.30 alle 14.00 “Birra e botanica: evoluzione dei profumi” a cura di Maria Beatrice Petrini. Il 4 maggio dalle ore 12.30 alle 14.00 la Sala Beer Lounge del padiglione 7 ospiterà il convegno “Leggi regionali sulla valorizzazione della birra artigianale: esperienze a confronto”, con gli interventi di Andrea Soncini, Consigliere Unionbirrai, Matteo Rancan, Capogruppo Lega Regione Emilia-Romagna, Matteo Daffadà, Consigliere regionale Partito Democratico Emilia-Romagna, Andrea Monti, Consigliere regionale Lega Lombardia, Francesco Mancini, Referente regionale Unionbirrai Toscana, e Federico Bianco, Referente regionale Unionbirrai Emilia Romagna. Mentre il 5 maggio dalle ore 14.00 alle 15.00 nella Sala Workshop del Padiglione 4 si svolgerà la conferenza in collaborazione con Cia-Agricoltori Italiani dal titolo “Birra artigianale italiana una filiera di eccellenza” con gli interventi del prof. Silvio Menghini, PhD – Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrarie, Alimentari, Ambientali e Forestali (DAGRI) – Università di Firenze – ObiArt Osservatorio Birre Artigianali, Vittorio Ferraris, Direttore Generale Unionbirrai, e Secondo Scanavino, Presidente Cia-Agricoltori Italiani. L’evento sarà trasmesso in live streaming sul canale Youtube Cia-Agricoltori Italiani e sarà anche occasione per presentare il protocollo d’intesa tra Cia-Agricoltori Italiani e Unionbirrai. A seguire, dalle ore 15:00 alle 16:00 i partecipanti all’evento prenderanno parte ad una degustazione di birre artigianali a cura di Unionbirrai Beer Tasters nella Sala Beer Lounge del padiglione 7.

Il Salone Internazionale dell’Alimentazione sarà anche occasione per degustare le birre artigianali italiana in città nel Cibus Village, che animerà il centro di Parma venerdì 6 maggio dalle 18.00 alle 23.00, sabato 7 maggio dalle 10.00 alle 23.00 e domenica 9 maggio dalle 10.00 alle 20.00.

Maggiori informazioni sulle iniziative di Unionbirrai sono disponibili sul sito www.unionbirrai.it e sui social ufficiali dell’associazione. Per dettagli su Cibus: www.cibus.it.