Unibo: oggi “Storie della buonanotte per bambine ribelli”

104

Lunedì 27 marzo 2017, alle ore 20.30, Incontro con l’autrice Elena Favilli nell’Aula III – Via Zamboni, 38

Storie della buonanotte per bambine ribelliBOLOGNA – Da Serena Williams a Malala Yousafzai da Rita Levi Montalcini a Frida Kahlo, da Margherita Hack a Michelle Obama, sono 100 le donne raccontate in queste pagine e ritratte da 60 illustratrici provenienti da tutto il mondo. Scienziate, pittrici, astronaute, sollevatrici di pesi, musiciste, giudici, chef. Esempi di coraggio, determinazione e generosità per chiunque voglia realizzare i propri sogni.

Incontro con l’autrice Elena Favilli
Storie della buonanotte per bambine ribelli – Mondadori
27 marzo 2017 ore 20.30
Aula III – Via Zamboni, 38 – Bologna

Le autrici:
Elena Favilli è un’imprenditrice e una giornalista professionista. Ha lavorato per Colors, McSweeney’s, RAI, il Post e La Repubblica, e diretto redazioni digitali sulle due sponde dell’Atlantico. Si è laureata in semiotica all’Università di Bologna e ha studiato giornalismo digitale a Berkeley. Nel 2011 ha creato Timbuktu, la prima rivista iPad per bambini mai realizzata. E’ fondatrice e amministratrice delegata di Timbuktu Labs.

Francesca Cavallo è un’autrice e una registra teatrale. Le sue opere hanno vinto premi e sono state rappresentate in giro per l’Europa Appassionata innovatrice sociale, Francesca è la fondatrice di Sferracavalli, un Festival Internazionale di Immaginazione Sostenibile nel Sud Italia. Nel 2011 ha unito le proprie forze con Elena Favilli per fondare Timbuktu Labs, dove ricopre il ruolo di direttrice creativa. Storie della buonanotte per bambine ribelli è il suo settimo libro per bambini.

Elena e Francesca vivono a Venice, in California.