UNAHOTELS in Israele per sfidare l’Hapoel Gilboa

7
nella foto l’allenamento di martedì dei biancorossi a Gan Per, sede delle gare interne dell’Hapoel Galil Gilboa

Strautins: “Determinati per conquistare due punti fondamentali”

REGGIO EMILIA – La UNAHOTELS è atterrata nella serata di lunedì in Israele a Tel Aviv e si è poi recata nella “bolla” di Nazareth, per preparare la sfida di mercoledì 3 novembre (palla a due ore 18.00) contro l’Hapoel Galil Gilboa, la quarta partita di questa prima fase di FIBA Europe Cup.

A presentare il match le parole del biancorosso Arturs Strautins: “Questa partita è molto importante, conquistare una vittoria fuori casa varrebbe davvero doppio in vista del rush finale di questa prima fase di FIBA Europe Cup – ha dichiarato il lettone della UNAHOTELS – L’Hapoel Galil Gilboa è una squadra atletica, che vuole correre il campo ed alzare ritmo e numero di possessi. Faremo di tutto per portare a casa i due punti: bisognerà restare compatti e concentrati per tutti i quaranta minuti, ma soprattutto giocare una partita determinata, con la voglia di conquistare questa importante vittoria”. 

La gara verrà trasmessa in diretta sul canale YouTube della FIBA.