Una Classe d’infanzia sospesa oggi in via cautelativa per il superamento del limite soglia di assenze

25

Ripresa delle attività didattiche uno volta esauriti gli accertamenti da parte dell’Ausl

palazzo del municipio RiminiRIMINI – Nella mattinata odierna è stata sospesa in via cautelativa l’attività didattica di una singola classe di una scuola d’infanzia cittadina dopo che nella giornata di ieri è stato superato il limite soglia di assenze (il 40%).

Tale disposizione precauzionale nei confronti degli alunni, delle famiglie e del personale scolastico si è resa necessaria per permettere lo svolgimento delle necessarie profilassi sanitarie di prevenzione alla diffusione del Covid 19 da parte dell’Ausl e su segnalazione del Comune.

Una volta che l’Ausl avrà esaurito elle prossime ore gli accertamenti d’obbligo, la classe potrà programmare il ritorno alla normale attività didattica.