Un nuovo attaccante per lo Scandiano, il viareggino Davide Deinite

15
deinite – germini

SCANDIANO (RE) – Nasce a Viareggio il 24 Luglio 1999 e la sua carriera hockeystica inizia nel CGC Viareggio per poi svolgere gran parte della propria attività’ sportiva nel gruppo SPV, disputando le categorie giovanili, ed anche il campionato di Serie A2. E’ Davide Deinite, il nuovo attaccante rossoblu a disposizione di mister Cupisti, sin dal primo giorno di preparazione atletica, fissato per il 29 agosto. Negli ultimi tre anni ha disputato i campionati di serie A2 con la seconda squadra del Forte dei Marmi, con qualche presenza in serie A1. L’anno scorso ha segnato 28 gol in 18 partite, nono in classifica e la stagione precedente 21 gol in 14 partite. Ha vestito la maglia azzurra nel 2015 con la nazionale giovanile.

“È stata una scelta di vita accettare l’offerta di Scandiano – così commenta il nuovo giocatore 23enne rossoblu. Dopo tanti anni tra Viareggio e Forte voglio mettermi in gioco sia a livello hockeystico ma anche a livello personale. È una squadra che conosco a partire dall’allenatore Alessandro Cupisti, ma anche conosco Peter Ehimi in cui ho giocato insieme in azzurro un Campionato Europeo Under 17 in Portogallo.”

Un giocatore razionale ma co la forte indole al gol, sia nello stretto ma anche dalla media distanza. “60 gol in tre anni con il Forte sono un ottimo bottino. Nasco punta poi modificato in ala offensiva, ma mi piace dribblare e rispetto al passato è migliorato anche il mio tiro”.

Un’estate di studio per l’attaccante viareggino, visto che ha dovuto sostenere gli esami estivi per il suo corso di laurea di Podologia all’Università di Pisa. “Le aspettative sono quelle di vincere e fare il meglio possibile. A Forte ho tanti amici di una vita e ci ho pensato più di un mese per accettare questa offerta ed il conseguente cambio di vita. Ma questa esperienza dovrà servirmi per migliorarmi ancora ed aiutare la squadra al massimo risultato possibile.”

Nel frattempo sono stati già confermati quattro giocatori, i due portieri Matteo Vecchi (19 anni) e Filippo Dimone (21 anni), l’ala spagnola Alex Rocha (25 anni) e l’attaccante modenese Peter Ehimi (23 anni).

la foto singola di Davide Deinite e la foto insieme tra Deinite e il presidente Giorgio Germini