Un fondo anche per aiutare le famiglie nella didattica a distanza

Approvato anche in Consiglio Comunale il Fondo SOStegno per le attività e negozi di Gambettola.Unanimità sul rinvio delle scadenze delle imposte comunali

GAMBETTOLA (FC) – Con l’approvazione in Consiglio Comunale trova piena attuazione e ufficialità la dotazione del Fondo SOStegno istituito dalla Giunta comunale per aiutare le attività e i negozi di Gambettola a fronteggiare le conseguenze dell’emergenza sanitaria in corso. L’assise, riunita in modalità video conferenza nella serata di giovedì 30 aprile, si è espressa all’unanimità anche nel deliberare il rinvio delle scadenze delle imposte comunali (Tari, occupazione suolo pubblico, canoni affitto) per dare un segnale di sostegno alle famiglie e alle imprese, così come da percorso intrapreso dalla Giunta comunale fin dalle prime settimane dell’emergenza sanitaria.

“Il Fondo SOStegno, costituito da risorse proprie del Comune per un ammontare di 73.000 euro, ci permette di dare una prima risposta concreta al piccolo commercio e attività che costituiscono l’ossatura portante della nostra economia e che si trovano in seria difficoltà a causa della crisi sanitaria” – ha spiegato l’assessore al bilancio Marcello Pirini – Utilizzeremo questo fondo, che intendiamo migliorare anche alla luce delle prossime disposizioni governative, per lasciare più risorse possibili nelle casse delle attività. Di concerto con le associazioni di categoria, che fin da subito hanno apprezzato questa misura, definiremo criteri e modalità di erogazione delle risorse del Fondo”.

In Consiglio comunale il Sindaco Letizia Bisacchi ha anche aggiornato i consiglieri sull’andamento della gestione dell’emergenza covid-19: “In queste settimane abbiamo fin da subito lavorato affinché in questa grave situazione nessun cittadino venisse lasciato indietro – ha dichiarato il Sindaco – Devo ringraziare anzitutto i volontari della Protezione Civile, Caritas, Croce Verde, Croce d’Oro: senza il loro prezioso supporto gran parte delle risposte date alla popolazione non si sarebbero potute attuare. Insieme abbiamo attivato servizi a supporto dei cittadini più fragili, in particolare gli anziani sopra i 75 anni, per supportarli nel servizio di consegna della spesa e dei farmaci e tutte le eventuali urgenze. Il Parco Fellini è stato individuato come area da destinare alle famiglie con bambini con bisogni speciali; ci siamo attivati, di concerto con i servizi sociali, per destinare i buoni spesa per le famiglie in difficoltà; abbiamo attivato il Tavolo della Solidarietà per consentire ai cittadini di effettuare donazioni a sostegno della collettività.

Insomma si è creata davvero una preziosa rete di sostegno nella nostra cittadina, anche in un momento di difficoltà senza precedenti come quello che stiamo affrontando. Come amministratori a breve consegneremo alla biblioteca comunale tablet e pc, acquistati con donazione libera e volontaria, per sostenere le famiglie che non dispongono delle dotazioni necessarie richieste per seguire la didattica a distanza. Un gesto di solidarietà, totalmente libero e anonimo da parte di sindaco, assessori e consiglieri di maggioranza, con grande significato simbolico rivolto alle famiglie bisognose e ai giovani cittadini gambettolesi” conclude il sindaco.

Durante il consiglio è stato anche comunicato il cambio avvenuto in giunta comunale: l’assessore Maurizio Pracucci subentra a Gianni Bisulli, mentre Ramona Baiardi è la nuova capogruppo di maggioranza.

Approvato anche il conto economico di gestione dell’esercizio riferito all’anno 2019 che mette a disposizione del bilancio comunale un avanzo di € 838.230,26 euro che sarà vincolato al mantenimento degli equilibri di bilancio, soprattutto in vista delle minori entrate che si registreranno proprio a causa dell’emergenza covid-19.