Ultimo appuntamento di “1992 -2022. Gli Uomini Passano – le Idee Restano”

14

Domenica 17 luglio, alle 20.30, all’Arena estiva del Cinema D’Azeglio, ultimo appuntamento in programma con il concerto disegnato “Palermo 1992”, a seguire la proiezione del film “La Trattativa” di Sabina Guzzanti

PARMA – Domenica 17 luglio all’Arena estiva del cinema D’Azeglio, alle 20.30, si terrà l’ultimo appuntamento del programma di iniziative “Gli uomini passano – le Idee restano”, organizzato da Libera Parma e Comune di Parma in occasione del trentennale delle stragi di Capaci e via D’Amelio.

In programma il concerto disegnato “Palermo 1992” a cura di Pietro Aimi, Alberto Leoni, Gabriele Fava, Mattia G. Dallospedale e Andrea Presutto, a cui seguirà la proiezione del filmLa Trattativa” di Sabina Guzzanti.

L’incontro è a ingresso libero e gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili.

Ai partecipanti sarà dato in omaggio il catalogo della mostra “Gli uomini passano, le Idee restano”.

Per l’occasione, nell’Arena estiva del cinema D’Azeglio, sarà visitabile la mostra “Gli uomini passano, le Idee restano” con le illustrazioni degli artisti di Parma e Provincia che hanno aderito alla Call aperta #UnPensieroPerLibera offrendo una rappresentazione dedicata alle vittime delle stragi.

Il ricco calendario di appuntamenti ha visto susseguirsi negli ultimi due mesi diversi momenti di incontro e riflessione: dalla mostra di illustrazioni alla performance teatrale “Ritratti di Memoria” a cura di ZonaFranca, dalla conferenza tenuta da Maria Claudia Loi alla presentazione del libro frutto del corso di scrittura creativa del Liceo Marconi e dell’Istituto Falcone e Borsellino di Torrile.