Tutto è permesso di Linda Lercari in libreria dall’8 maggio

23

EMILIA ROMAGNA – Un punto di vista sugli uomini e sulle donne, vero quanto impietoso. Tutto è permesso di Linda Lercari, edizioni BookTribu, nelle librerie da sabato 8 maggio, è una storia di genere ‘romance’ che pagina dopo pagina accompagna il lettore e gli fa vivere amori brucianti in un costante confronto con le proprie storie d’amore di ieri e di oggi.

Per Lianna e Daniel o c’è passione o c’è orgoglio, e quando è presente la prima, la seconda tace e attende che le fiamme si estinguano per soffocare al più presto la brace. È più forte l’amore di sé o il desiderio dell’altro? E quando l’orgoglio non rende visibile persino a se stessi che non si tratta di amore di sé, bensì di un subdolo tentativo della ragione di nascondere le nostre debolezze, come svegliarsi dal sonno per accorgersi che non ci stiamo amando, ma ci stiamo distruggendo? Lianna e Daniel allora fuggono in opposte direzioni, cedono all’incontro, per poi addossare all’altro le proprie mancanze.

Linda Lercari, autrice di origine ligure, ma domiciliata tra la Toscana e l’Emilia Romagna, chiosa così il suo nuovo romanzo: “Se vi è piaciuto Via col vento, non potrete rinunciare alle avventure di Lianna e Daniel, due caratteri troppo orgogliosi per credere nei reciproci sentimenti, ma si sa che in amore e in guerra, tutto è permesso”.

I protagonisti, infatti, affrontano la vita a cuore aperto, incuranti delle ferite, pronti a godere delle gioie come a piangere sui propri fallimenti.

Linda Lercari è scrittrice di narrativa multigenere, commediografa, poetessa e attrice. Arriva nelle edicole nazionali nel 2014, con gli allegati a quattro numeri di Scrivere edito dalla Fabbri Publishing. Una carriera mai interrotta che le ha fatto conseguire importanti riconoscimenti con la pubblicazione di poesie e romanzi, non ultima una serie di racconti erotici (DelosDigital) che sono besteller Amazon fissi sin dalla prima data di pubblicazione nel 2016. Vincitrice del quarto concorso letterario nazionale di BookTribu con l’opera Doveva essere un romanzo d’amore pubblicato dalla casa editrice BookTribu.