TTTXTE: Oh, That Chaplin con Lello Arena lunedì 12 luglio a Crevalcore

0
Lello Arena-Photo credit-Antonio Ocone-Informareonline

CREVALCORE (BO) – Lunedì 12 luglio 2021 (ore 21.00- Parco di Villa Ronchi a Crevalcore -Via Argini Nord n. 3277 – loc. Bolognina di Crevalcore) è Lello Arena con Oh, That Chaplin! a chiudere l’edizione 2021 di TTTXTE-Crevalcore, la stagione teatrale di Crevalcore, organizzata dall’Area Servizi Culturali del Comune di Crevalcore con la direzione artistica di Alex Carpani.

In Oh, That Chaplin! Lello Arena racconta la storia semisconosciuta della carriera da violoncellista di Charlie Chaplin. Affiancato da Francesca Taviani al violoncello e Rossella Giordano al pianoforte, il celebre attore partenopeo rievoca il periodo in chi Chaplin sognava una carriera come concertista e compositore, passione che riprese quando diventò famoso, musicando i suoi film.

Lo spettacolo è dunque il racconto del più grande fallimento di uno dei più straordinari geni del cinema di tutti i tempi. Pochi sanno che, prima di intraprendere la sua carriera cinematografica, Chaplin considerò seriamente la possibilità di affermarsi come violoncellista. Scrisse un repertorio musicale ad hoc in previsione della sua futura carriera di solista e insieme a Bert Clark, un pianista, inaugurò anche una sede per le loro edizioni musicali, stampando duemila copie degli spartiti e aspettando la folla di clienti che sarebbero dovuti arrivare a frotte. Invece vendettero soltanto tre spartiti e dovettero rapidamente chiudere i battenti per evitare la bancarotta. Quando Chaplin divenne celebre, si concesse il piacere di riproporre quel repertorio, così come lo aveva concepito, davanti ad una platea scelta di amici e ospiti che intratteneva in serate straordinarie, con la sua musica e aneddoti e curiosità sulla sua vita (in caso di maltempo lo spettacolo è rinviato a mercoledì 14 luglio).

Lello Arena Nel 1977 fonda con suoi due amici Massimo Troisi ed Enzo De Caro il gruppo comico I Saraceni che poi maturerà nel trio La Smorfia, ottenendo una straordinaria popolarità. Affianca Massimo Troisi in alcuni film e con “Scusate il ritardo” vince il David di Donatello come miglior attore non protagonista. E’ diretto da numerosi registi, tra i quali ricordiamo Massimo Troisi, Mario Monicelli e i fratelli Taviani. Negli ultimi anni è protagonista di fortunate tournée teatrali (“Parenti Serpenti”, “L’Avaro”, “Miseria e nobiltà”)

Francesca Taviani diplomata presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma e ha proseguito il suo perfezionamento in Italia e all’estero con i maestri F. Strano, A. Baldovino, T. Wick e M. Drobinsky. Ha seguito i corsi di P. Farulli presso l’Accademia Chigiana di Siena, del Trio Tcajkovski presso l’Accademia di Portogruaro, e del Trio di Trieste presso la Scuola di Musica di Fiesole. Si è classificata ai primi posti in Concorsi Internazionali di Musica da Camera ed è risultata finalista al Concorso Internazionale Gui di Firenze. Ha costituito il Trio Albert, ha fatto parte del Quartetto di Roma, è stato primo violoncello dell’Officina Musicale e dell’Ensemble Aracoeli. Svolge un’intensa attività concertistica nei principali teatri e sale da concerto italiane.

Rossella Giordano Rossella Giordano si è diplomata presso il Conservatorio di Musica “G. Martucci” di Salerno con il massimo dei voti, la lode e la menzione d’onore sotto la guida del M° Luigi D’Ascoli. Nel 2006 è entrata a far parte dell’Orchestra Giovanile Italiana di Fiesole studiando con maestri come Tiziano Mealli, Konstantin Bogino, Antonello Farulli, Andrea Nannoni, Renato Rivolta. Ha seguito e corsi di perfezionamento con i maestri Luigi D’Ascoli, Andrea Lucchesini, Carlo Bruno e Aldo Ciccolini. Nel 2013 si è laureata in Pianoforte Jazz (II livello) con il massimo dei voti e la lode sotto la guida del M° Francesco D’Errico. Svolge un’intensa attività concertistica nei principali teatri e sale da concerto italiane.

TTTXTE – Crevalcore è la stagione teatrale di Crevalcore, organizzata dall’Area Servizi Culturali del Comune di Crevalcore, con la direzione artistica di Alex Carpani.

TTTXTE fa parte di Bologna Estate 2021, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Destinazione turistica ed è cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna.

Un cartellone ricco di nomi eccellenti del mondo dello spettacolo italiano, con produzioni che toccano i maggiori teatri nazionali sono la peculiarità di questa edizione, che per la prima volta è all’aperto e per la prima volta è nello splendido parco di Villa Ronchi a Bolognina di Crevalcore.

Per tutta la rassegna, nel Parco di Villa Ronchi è possibile cenare grazie alla ristorazione a cura dell’Associazione I Sempar in Baraca ed è prevista, inoltre, un’area giochi per i bambini organizzata e gestita da operatori specializzati.

È possibile raggiungere il parco in bicicletta, approfittando dell’occasione per godersi la bellezza della campagna e sfruttando anche il percorso della Ciclovia del Sole appena inaugurata, oppure in auto, approfittando del comodo parcheggio gratuito allestito davanti all’ingresso principale della villa.

Comune di Crevalcore

Stagione teatrale TTTXTE 2021

PARCO DI VILLA RONCHI

Via Argini Nord n. 3277 (loc. Bolognina di Crevalcore)

Iaia Forte, Javier Girotto, Giovanni Veronesi, Laura Curino,

Natalino Balasso, Peppe Servillo, Geoff Westley, Lello Arena

9 Giugno – 12 luglio 2021

l’orario potrebbe subire variazioni sulla base delle disposizioni nazionali in vigore in quel momento

Lunedì 12 luglio ore 21.00

OH, THAT CHAPLIN!

con LELLO ARENA

parole e musica di Charlie Chaplin

Francesca Taviani  violoncello

Rossella Giordano  pianoforte

una produzione Reggio Iniziative Culturali

(recupero in caso di maltempo: mercoledì 14 luglio)