Truffe e raggiri, attenzione a chi si fa entrare in casa

Sono giunte segnalazioni circa individui che usano pretesti per introdursi nelle abitazioni di persone anziane. La Municipale invita a prestare massima attenzione

polizia- municipaleMODENA – Attenzione alle truffe e ai raggiri; sono giunte segnalazioni circa persone che cercano di introdursi nelle abitazioni private, soprattutto di persone anziane, spacciandosi per operatori di un’azienda che fornisce servizi.

La Polizia Municipale di Modena invita a prestare particolare attenzione a chi si presenta a domicilio dicendosi un operatore del Comune, di Aziende che erogano forniture di gas, acqua ed energia elettrica, o di altri enti, magari accampando anche scuse che possono parere plausibili, per introdursi nell’abitazione.

È bene non aprire la porta prima di aver accertato con sicurezza l’identità degli individui e il motivo della visita verificando con l’ente da cui dicono di essere inviati o chiamando in alternativa la Polizia Municipale al numero 059 20314.

A disposizione dei cittadini anche lo sportello Sos Truffa che si può contattare al numero verde 800 631 316.