Trasporto pubblico al 50% e scuola, da domani corse doppie e nuovi mezzi più capienti

15

Le linee interessate dal potenziamento

CESENA – A partire da domani, venerdì 6 novembre, così come disposto dal nuovo Dpcm, sui mezzi di trasporto pubblico è prevista una capienza massima del 50% al fine di evitare assembramenti e situazioni che favorirebbero la diffusione dei contagi. Parallelamente, l’impiego della didattica a distanza per le scuole superiori spinge a rivedere nuovamente e tempestivamente il modello di trasporto adottato fino ad oggi. Dall’inizio del nuovo Anno scolastico, sul territorio provinciale, che afferisce al bacino delle scuole superiori, sono state aggiunte 220 corse giornaliere per osservare il distanziamento interpersonale richiesto e per garantire in questo modo un elevato livello di sicurezza, utilizzando sia mezzi pubblici che vettori privati.

“Con la pubblicazione delle nuove misure – commenta l’Assessore alla Mobilità Sostenibile e Viabilità Francesca Lucchi – procediamo celermente con un potenziamento delle linee di trasporto pubblico destinate agli studenti delle elementari e delle scuole medie. Abbiamo quindi condiviso con Start Romagna e con l’Agenzia della Mobilità Romagnola modifiche al trasporto pubblico locale che vedrà i necessari potenziamenti, come corse doppie e mezzi di maggiore capienza, in vigore già da domattina. Alleggerire rapidamente i flussi, in conformità col nuovo Decreto, e garantire il servizio a tutti è un nostro dovere, soprattutto in relazione agli studenti delle scuole elementari e medie, per tutelare il servizio offerto e il rispetto delle mutate prescrizioni di distanziamento. Continueremo a monitorare costantemente il servizio – assicura l’Assessora – valutando la necessità di ulteriori modifiche, qualora dovessero emergere, insieme ai Dirigenti scolastici per quanto riguarda le esigenze scolastiche, o con gestore ed agenzia, in riferimento alla capienza dei mezzi e ad altre esigenze di servizio”.

Pertanto, da domani venerdì 6 novembre le linee che saranno potenziate sono la linea 34 (Media via Pascoli), 35 (Medie ed Elementari Borello), 203 (Medie ed Elementari Borello), 155 (Medie ed Elementari Calisese ed Elementare Saiano), 221 (Media viale della Resistenza), 225 (Elementare Saiano), 261 (Media Calisese) oltre alla linea 33 (Media Anna Frank e Plauto), 155 (Media via Pascoli), 94 (Media Plauto) che erano già state potenziate nelle scorse settimane.

La situazione è comunque monitorata da Start Romagna e dai controllori di AMR per l’attivazione di ulteriori modifiche nei giorni successivi.