“Tracce e idee per la sostenibilità”

6

Martedì 16 la presentazione della seconda edizione del concorso per le scuole dedicato allo sviluppo sostenibile

BOLOGNA – Il concorso dedicato allo sviluppo sostenibile e rivolto a studenti e studentesse delle classi III e IV degli Istituti secondari di secondo grado, statali e paritari, per questa seconda edizione punta alla realizzazione di un itinerario dei luoghi sostenibili del nostro territorio.

I contenuti del concorso saranno presentati pubblicamente nell’incontro online in programma martedì 16 novembre dalle 16 alle 17.30.

Sarà il consigliere metropolitano con delega alla Scuola Daniele Ruscigno ad aprire i lavori per poi passare la parola ad Anna Bombonato del Ministero della Transizione ecologica che illustrerà la Strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile; delle Strategie della Regione Emilia-Romagna parlerà poi l’assessora Paola Gazzolo, mentre Chiara Scardoni e Gaetana De Angelis dell’Ufficio scolastico regionale, Ufficio V – Ambito territoriale di Bologna, racconteranno di come le giovani generazioni declinano la cultura della sostenibilità. Saranno infine le scuole vincitrici della prima edizione del concorso, attraverso le voci dei protagonisti (insegnanti, studenti e studentesse), a parlare della loro esperienza.

Promosso dalla Città metropolitana di Bologna, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, Ufficio V – Ambito Territoriale di Bologna, il concorso invita a raccontare in un video modelli di sostenibilità attivi nel territorio metropolitano attraverso luoghi e persone, con l’obiettivo di individuare uno spazio pubblico da rileggere in chiave sostenibile.

L’evento è tra le iniziative del Festival della Cultura tecnica 2021.

Sono stati 13 gli Istituti superiori che hanno partecipato alla prima edizione del concorso, 43 le classi coinvolte e 15 i progetti presentati.