Torna l’annuale edizione di “Non solo Saba” e ripropone gli antichi sapori autunnali

35

In programma sabato 19 e domenica 20 ottobre in piazza Municipale

FERRARA – Sabato 19 e domenica 20 ottobre 2019 a partire dalle 10, in piazza Municipale si svolgerà la sesta edizione della manifestazione enogastronomica “Non solo Saba”. L’iniziativa, ideata da Adelaide Vicentini e realizzata in collaborazione con la Contrada Rione San Paolo, si avvale del patrocinio del Comune di Ferrara e del supporto di Coldiretti, CNA, Confederazione Italiana Agricoltori e Confagricoltura.

La due giorni in programma sarà, come ormai per tradizione, dedicata a far conoscere la “saba”, tipico prodotto di Emilia Romagna, Marche e Sardegna. Si tratta di uno sciroppo d’uva ricavato dal mosto appena pronto di uva bianca o rossa che in passato si utilizzava comunemente e che viene ora ritrovato sia per realizzare dolci casalinghi sia per condire e arricchire polenta, gnocco fritto, formaggi stagionati e saporiti, insalata e gelato.

A conferma di ciò, in particolare, all’interno della manifestazione che propone laboratori, sfilate rinascimentali e quant’altro, si svolgerà un importante momento di ristorazione a cura dei contradaioli del Rione San Paolo, alla riscoperta di ricette tradizionali e innovative, che prevedono l’uso della saba e altri condimenti del passato.

“Questo prodotto antico e la sua bella storia, che ci fanno riscoprire i sapori della cucina dell’epoca dei nostri nonni, – ha affermato l’assessore Angela Travagliconferiscono a “Non solo Saba” un carattere diverso rispetto ad analoghe iniziative. Un progetto che ci trasmette un messaggio culturale importante perchè unisce collaborazione fra associazioni, coinvolgimento delle famiglia e recupero delle nostre specificità enogastronomiche”.

L’appuntamento del fine settimana è stata illustrato nella mattinata di mercoledì 16 ottobre nella residenza municipale. Erano presenti l’assessore comunale alle Attività produttive, Patrimonio, Fiere e Mercati Angela Travagli, il presidente della Contrada Rione San Paolo Pier Francesco Perazzolo e Adelaide Vicentini, insieme a Francesca Dondi di Coldiretti e Luca Grandini di CNA.

(Comunicazione a cura degli organizzatori)

Siamo giunti alla sesta edizione di “Non solo Saba”, manifestazione che ha visto nell’edizione del 2018 un notevole afflusso di persone ed una piena soddisfazione delle aziende partecipanti. Questo evento vuole tracciare un percorso ideale di evoluzione del prodotto, dai sughi saba, savor, fino all’aceto balsamico, con la presenza di produttori che metteranno in degustazione e vendita tali prodotti, nonchè i loro derivati e quelli di stagione.

E’ previsto inoltre un importante momento di ristorazione nelle due giornate attraverso la riscoperta di ricette tradizionali e innovative, che prevedono l’uso della saba e del savor. L’occasione metterà in contatto il pubblico con i produttori, che daranno consigli su come meglio consumare il proprio prodotto attraverso gli abbinamenti, nonchè la storia e il percorso di produzione.

La manifestazione sarà altresì arricchita da eventi collaterali quali: Il giorno dell’inaugurazione vi sarà una sfilata in abito rinascimentale attraverso le vie del centro storico per terminare nella piazza Municipale, musici e sbandieratori, laboratori dimostrazione pigiatura.

“Non solo saba” – Il programma