Teatro Masini Estate 2021: dal 12 giugno apertura prevendita di tutti gli spettacoli

6

FAENZA – Sabato 12 giugno, dalle ore 10 alle ore 13 presso la biglietteria del Teatro Masini di Faenza, prenderà il via la campagna di prevendita biglietti per tutti gli spettacoli della grande Stagione estiva TEATRO MASINI ESTATE!

Le prevendite proseguiranno fino a venerdì 2 luglio, tutti i giorni dal lunedì al sabato, dalle ore 10 alle ore 13. Da domenica 13 giugno sarà attivo anche il servizio di vendita online sul sito Vivaticket e da lunedì 14 giugno sarà possibile prenotare anche telefonicamente (al numero 0546 21306), dal lunedì al sabato, dalle ore 11 alle ore 13.

Teatro Masini Estate 2021 sarà una vera e propria celebrazione delle arti sceniche dal vivo che da giugno a settembre porterà in città Prosa, Comici, Teatro Contemporaneo, Musica, Operetta, tantissimo Teatro Ragazzi e un’Opera teatrale per voce e musica sinfonica: il nuovo spettacolo di Simone Cristicchi, accompagnato dall’Orchestra Maderna, Paradiso. Dalle tenebre alla luce, in cui il celebre cantautore/attore romano si cimenta con il poema dantesco offrendo il suo sempre originale e suggestivo punto di vista.

Oltre a Cristicchi, ad animare il palcoscenico di Piazza Nenni arriveranno i Musicanti di San Crispino cui spetterà l’onore di aprire la rassegna con un grande concerto-spettacolo a ingresso gratuito. Seguiranno: Giuseppe Giacobazzi, Monica Guerritore, Anna Mazzamauro, Madame Drusilla Foer, la regina della stand up comedy italiana Michela Giraud e la compagnia di operette Corrado Abbati.

Una parte importante della Stagione sarà come sempre occupata dal Teatro Ragazzi: ben 8 appuntamenti nei consueti lunedì sera di giugno e luglio in Piazza Nenni e, quest’anno, altri 5 appuntamenti specificamente destinati al teatro di narrazione e di figura che andranno in scena nel mese di agosto al MIC – Museo Internazionale delle Ceramiche.

Si aggiunge poi la novità del cartellone Contemporaneo Estate, grazie al quale saranno indagate alcune delle nuove tendenze drammaturgiche, portato in scena da Artisti già affermati – come Serra Yilmaz, Daniela Piccari, Roberto Anglisani e le compagnie Teatro delle Albe / Teatro delle Ariette – unitamente alla giovanissima (ma già pluripremiata) formazione Les Moustaches con La difficilissima storia della vita di Ciccio Speranza, uno spettacolo poetico e feroce al contempo prodotto da Accademia Perduta/Romagna Teatri con Società per Attori. Le cinque proposte di questo cartellone andranno in scena tra Piazza Nenni, MIC e Museo Carlo Zauli.

Info: 0546 21306 – www.accademiaperduta.it