Teatro Comunale Walter Chiari, Cervia: Stagione Teatrale 2019/2020

169

Prosa brillante e d’impegno civile, nuova comicità e tanto Teatro Ragazzi. In Stagione un’importante “Prima Nazionale”, il nuovissimo cartellone Stand Up e inedite formule promozionali di Abbonamento e biglietteria

CERVIA (RA) – La virtuosa e pluriennale collaborazione tra l’Amministrazione Comunale di Cervia e il Centro di Produzione Accademia Perduta/Romagna Teatri prosegue con lo stimolo e il progetto condiviso di qualificare sempre più la “bomboniera” del Walter Chiari come polo di riferimento culturale privilegiato per tutta la sua comunità di riferimento.
La Stagione 2019/2020 del Teatro Comunale “Walter Chiari” di Cervia tenderà infatti ad ampliare la vitalità e la dinamicità della sua offerta culturale, percorrendo i binari di una proposta plurale nei linguaggi artistici ma di assoluta singolarità nella qualità, nell’originalità e nel prestigio degli spettacoli che la comporranno.

Il cartellone dedicato alla PROSA sarà inaugurato da un’importante “Prima Nazionale”: Corrado Tedeschi e Martina Colombari debutteranno infatti a Cervia con la divertentissima commedia Montagne russe di Eric Assous. Quelli che seguiranno saranno altri nomi di altissimo profilo del firmamento teatrale italiano: Paola Quattrini, Erica Blanc, Giuseppe Pambieri e Cochi Ponzoni con Quartet; Valter Malosti con Molière/Il Misantropo; Claudio Casadio, Andrea Paolotti e Brenno Placido con l’intenso dramma d’impegno civile La Classe, co-prodotto da Accademia Perduta; la compagnia del Teatro Biondo di Palermo con Chi vive giace di Roberto Alajmo e Ugo Dighero e Gaia De Laurentiis con la commedia sentimentale Alle 5 da me di Pierre Chesnot.
Confermati per la prossima Stagione gli Incontri con gli Artisti, organizzati in collaborazione con il CRAL Comunale, che avranno luogo presso il Ridotto del Teatro nel pomeriggio del loro secondo giorno di permanenza a Cervia.

La rassegna di TEATRO COMICO vedrà alternarsi sul palcoscenico artisti molto amati dal pubblico come Paolo Cevoli, Anna Maria Barbera e Maurizio Lastrico. Ma non è tutto: gli appuntamenti con la comicità saranno quest’anno raddoppiati dalla rassegna STAND UP che porterà a Cervia alcuni degli esponenti di spicco del nuovo fenomeno “Stand Up Comedy” che dal mondo anglosassone sta crescendo esponenzialmente anche in Italia grazie all’avvento di Netflix e ai social network, YouTube in primis.

Il cartellone FAVOLE sarà composto da tre rappresentazioni che, come da consolidata tradizione, andranno in scena il sabato sera delle settimane antecedenti il Natale. Tre serate in cui il palcoscenico del Walter Chiari sarà “invaso” da tutti quegli elementi per i quali il Teatro Ragazzi italiano viene unanimemente reputato il migliore d’Europa: magia, poesia, fantasia, colore, musica e ritmo, potere immaginifico della parola e scenografie sorprendenti. La rassegna comprenderà alcune produzioni di Accademia Perduta/Romagna Teatri – compagnia leader a livello nazionale del settore – grazie alle quali sarà sottolineato una volta di più il ruolo del Teatro cervese quale Centro di Produzione nell’ambito del Sistema Teatrale nazionale.
L’offerta per i più giovani sarà poi completata dalle matinée di TEATRO SCUOLA con un cartellone di quattro titoli per il pubblico delle Scuole materne e tutti gli ordini e gradi di quelle dell’obbligo che comprenderà anche una nuovissima produzione di Accademia Perduta: Pinocchio, uno spettacolo di Marcello Chiarenza con la regia di Claudio Casadio.

La Stagione sarà poi arricchita dallo spettacolo “Fuori abbonamento” Saluti da Brescello di Marco Martinelli, programmato in collaborazione con Comune di Cervia – Comando di Polizia Locale, prodotto dal Teatro delle Albe/Ravenna Teatro e interpretato da Luigi Dadina e Gianni Parmiani.
Immancabili, infine, gli appuntamenti con la grande tradizione del teatro dialettale – programmata nei venerdì sera dei mesi di novembre, dicembre e gennaio – che porterà sul palcoscenico sei commedie ricche di allegria e buon umore.

PROSA
A inaugurare la nuova Stagione di Prosa del Teatro Comunale Walter Chiari di Cervia sarà la “Prima Nazionale” di Montagne russe, una divertentissima commedia di Eric Assous, interpretata da Martina Colombari e Corrado Tedeschi, per la regia di Marco Rampoldi.(sabato 9 e domenica 10 novembre ore 21).

Paola Quattrini, Erica Blanc, Giuseppe Pambieri e Cochi Ponzoni saranno poi protagonisti di Quartet, una commedia ambientata in Italia, culla del bel canto, per la regia di Patrick Rossi Gastaldi. (lunedì 9 e martedì 10 dicembre ore 21).

Valter Malosti affronterà poi Molière, proponendo un Misantropo del tutto inedito. (sabato 25 e domenica 26 gennaio 2020 alle ore 21).

La rassegna proseguirà con l’intenso dramma d’impegno civile La Classe di Vincenzo Manna, interpretato da Claudio Casadio e un cast di giovani attori tra i quali Andrea Paolotti, Brenno Placido per la regia di Giuseppe Marini frutto della co-produzione di Accademia Perduta, Società per Attori e Goldenart. (martedì 4 e mercoledì 5 febbraio ore 21).

A seguire una commedia nera, una storia di fantasmi e disgrazie, tinta di “realismo magico” siciliano: Chi vive giace di Roberto Alajmo con la regia di Armando Pugliese prodotta dal Teatro Biondo di Palermo. (venerdì 13 e sabato 14 marzo ore 21).

A chiudere il cartellone saranno Ugo Dighero e Gaia De Laurentiis, protagonisti di Alle 5 da me, una commedia scritta da Pierre Chesnot e diretta da Stefano Artissunch. (mercoledì 8 e giovedì 9 aprile ore 21).

TEATRO COMICO
Gli appuntamenti di Teatro Comico saranno inaugurati dal simpaticissimo Paolo Cevoli con La sagra famiglia. Genitori e figli: dramma della nostra epoca.  (sabato 23 novembre alle ore 21).

Il secondo appuntamento del cartellone sarà con Anna Maria Barbera, protagonista insieme al Leo Ravera Jazz Trio di Ma voi… Come stai?! (venerdì 10 gennaio alle ore 21).

Il cartellone sarà chiuso da Maurizio Lastrico con il recital Nel mezzo del casin di nostra vita. (martedì 3 marzo alle ore 21).

STAND UP
La nuovissima rassegna Stand Up, realizzata in collaborazione con Aguilar Entertainment, porterà a Cervia alcuni nomi di punta della Stand Up Comedy italiana, un fenomeno d’importazione anglosassone che sta crescendo sempre più anche nel nostro paese. Ruggero de I Timidi (15 dicembre ore 21), Luca Ravenna (16 febbraio ore 21) e Michela Giraud (5 aprile ore 21) sono i “nuovi comici” che si esibiranno sul palcoscenico del Walter Chiari e che vantano già centinaia di migliaia di visualizzazioni sui rispettivi canali YouTube, un largo seguito social e che registrano puntuali sold out nelle loro esibizioni milanesi e romane.

FAVOLE
La rassegna che per l’ottavo anno consecutivo il Teatro Walter Chiari dedica alle famiglie nel periodo prenatalizio sarà inaugurata da Gianni e il gigante, uno spettacolo della compagnia Teatro delle Briciole. (7 dicembre alle ore 21). Seguirà Valentina vuole, una produzione di Accademia Perduta/Romagna Teatri realizzata dalla giovanissima compagnia Progetto g.g. (14 dicembre ore 21).
Aspettando Natale di Ferruccio Filipazzi (21 dicembre ore 21).

FUORI ABBONAMENTO in collaborazione con Comune di Cervia – Comando di Polizia Locale
Domenica 1 dicembre alle ore 21 il palcoscenico del Walter Chiari ospiterà, “fuori abbonamento” lo spettacolo Saluti da Brescello, scritto e diretto da Marco Martinelli, prodotto dal Teatro delle Albe/Ravenna Teatro e interpretato da Luigi Dadina e Gianni Parmiani. Sulla scena le statue di Peppone e Don Camillo, come quelle che si fronteggiano in Piazza Matteotti a Brescello, in provincia di Reggio Emilia. Sono lì dal 2001, opera dello scultore Andrea Zangani.

TEATRO SCUOLA
A completare la proposta che ogni anno il Teatro Walter Chiari riserva al giovane pubblico cervese saranno le matinée di Teatro Scuola che si svilupperanno in quattro appuntamenti destinati ai bambini delle scuole materne e agli studenti di ogni ordine e grado della scuola dell’obbligo, dai 3 ai 14 anni. Il cartellone sarà aperto da DISconnesso fuga off-line della compagnia Nonsoloteatro (29 gennaio ore 10).
Il giovane e talentuoso Pietro Piva presenterà poi la sua nuova creazione, L’usignolo dell’Imperatore (5 marzo ore 10), per poi lasciare il palco all’ultima produzione di Accademia Perduta: Pinocchio di Marcello Chiarenza, con la regia di Claudio Casadio.(20 marzo ore 10). Ultimo appuntamento del cartellone sarà Enrichetta dal ciuffo del Teatro Perdavvero. (21 aprile ore 10).

TEATRO DIALETTALE
La rassegna di teatro in lingua vernacolare, che sarà programmata il venerdì sera alle ore 21, partirà con la Compagine di San Lorenzo in Patatràc (15 novembre), seguita da altre cinque stimate compagnie del nostro territorio: la Filodrammatica di Casola Canina (29 novembre), la Caveja di Ravenna (6 dicembre), la Jarmidied di Rimini (13 dicembre), la Cumpagnì dla Zercia di Forlì (17 gennaio) e il Gruppo La Broza di Cesena (31 gennaio).

ABBONAMENTI

RINNOVO ABBONAMENTI Prosa, Comico e teatro dialettale
da sabato 19 a sabato 26 ottobre 2019 dalle ore 10 alle ore 13 (domenica 20 ottobre esclusa), con rientri pomeridiani sabato 19 e 26 ottobre dalle ore 16 alle ore 19 presso gli uffici del Teatro Comunale di Cervia con ingresso da Viale della Stazione.

NUOVI ABBONAMENTI Prosa, Comico e teatro dialettale
da sabato 2 a giovedì 7 novembre 2019 dalle ore 10 alle ore 13 (domenica 3 novembre esclusa) e fino alla data di rappresentazione del primo spettacolo di ogni rassegna (nei giorni e negli orari di apertura della biglietteria) presso gli uffici del Teatro Comunale di Cervia con ingresso da Viale della Stazione.

ABBONAMENTO STUDIO NOVITÀ (Speciale Scuole e Università): € 15 per gli spettacoli Molière/Il Misantropo, La Classe e Chi vive giace.

ABBONAMENTO PLUS NOVITÀ: al momento del Rinnovo o dei Nuovi abbonamenti si potranno acquistare altri nuovi abbonamenti di altre rassegne diverse dalla propria o nuovi abbonamenti della propria, senza ulteriori file e a prezzo scontato! Potranno, quindi, essere acquistati altri abbonamenti di Prosa, Comico e Dialettale (salvo disponibilità).

BIGLIETTI

PREVENDITE dal giorno antecedente ogni spettacolo (festivi esclusi) dalle ore 10 alle ore 13 e, ad eccezione degli spettacoli di Teatro dialettale, presso tutti i punti vendita Vivaticket (www.vivaticket.it). Nei giorni di spettacolo la Biglietteria del Teatro (Via XX Settembre, 125 – Cervia) apre un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.
I biglietti della rassegna Stand Up potranno essere acquistati già in fase di campagna abbonamenti.
Sui biglietti acquistati in prevendita o prenotati telefonicamente sarà applicata una maggiorazione di 1 euro.
PRENOTAZIONI TELEFONICHE (tel. 0544 975166) dalle ore 12 alle ore 13 dei giorni di prevendita (salvo festivi). I biglietti prenotati telefonicamente dovranno essere ritirati entro 30 minuti dall’orario di inizio dello spettacolo.
BIGLIETTI ON-LINE degli spettacoli di Prosa, Comico, Stand Up e Favole (www.vivaticket.it) dalle ore 14 di venerdì 8 novembre 2019 al giorno antecedente il primo giorno di prevendita di ogni spettacolo (salvo diverse disposizioni della Direzione del Teatro); le ricevute della vendita on-line dovranno essere permutate con regolari biglietti SIAE alla Biglietteria del Teatro prima dell’inizio dello spettacolo.

REGALO DI COMPLEANNO NOVITÀ: il giorno del proprio compleanno, presentando un documento d’identità valido, ingresso omaggio per lo spettacolo in programma!

Cambio Turno per gli abbonamenti Prosa: entro il giorno precedente l’inizio della prevendita dello spettacolo in questione. Sarà sufficiente telefonare alla Biglietteria del Teatro Comunale di Cervia (0544 975166) dalle ore 10 alle ore 13 dei giorni feriali. Il ritiro del nuovo biglietto dovrà essere effettuato entro 30 minuti dall’orario di inizio dello spettacolo.
Il costo di questo servizio è di € 3,00 per ogni cambio richiesto ed effettuato.

Info: 0544/975166 – teatrocervia@accademiaperduta.it
www.accademiaperduta.it