Tavolo istituzionale per crisi Columbus Srl in Municipio

50

PARMA –  Mentre la piazza del Municipio nel pomeriggio ha ospitato il presidio di agitazione dei lavoratori della Columbus S.r.l., in Sala Giunta si è riunito un tavolo allargato delle politiche del lavoro che ha visto Fernanda Canfora della Prefettura, Roberto Ferrari della Regione Emilia Romagna, Vanni Salatti dell’Agenzia Regionale per il Lavoro Emilia Romagna e i delegati delle sigle sindacali FLAI-CGIL, FAI-CISL e UILA.

Presenti al tavolo, indetto dopo l’annuncio della chiusura da parte della proprietà dell’importante stabilimento di industria conserviera del territorio, anche il Sindaco Federico Pizzarotti, l’assessore alle Attività Produttive Cristiano Casa e il Capo di Gabinetto Francesco Cirillo.

Il Comune, che vuole sottolineare la vicinanza ai lavoratori e alle lavoratrici dell’azienda, si è fatto da mediatore tra le istituzioni e ha prospettato un percorso, coinvolgendo i diversi livelli, che possa approfondire le ipotesi di possibili tutele dei loro diritti. In questo senso, sarà a breve, convocato dalla Regione Emilia Romagna un nuovo tavolo istituzionale per valutare le azioni possibili.