Tangenziale nord di Modena, Anas adessso lavora di notte

municipioDa lunedì 16 luglio i cantieri saranno aperti dalle 20 alle 5. Accordo con Anas su sollecitazione del Comune per ridurre al minimo i disagi al traffico

MODENA – Da lunedì 16 luglio l’intervento urgente di manutenzione straordinaria che Anas sta effettuando in diversi tratti della Tangenziale nord di Modena si svolgerà prevalentemente di notte. I cantieri necessari per il risanamento profondo del manto stradale che interessano tratti saltuari della tangenziale nord e diramazione per Sassuolo, dall’uscita 11 a quella di Baggiovara, in entrambe le direzioni di marcia, lavoreranno dalle 20 alle 5 del mattino. La conclusione dei lavori rimane prevista per il 10 agosto.

“Di fronte ai disagi al traffico – commenta l’assessore ai Lavori pubblici Giulio Guerzoni – abbiamo trovato un accordo per spostare la maggior parte dei lavori nelle ore notturne e per questo ringraziamo Anas e l’azienda che effettua l’intervento per la disponibilità dimostrata. Naturalmente – prosegue l’assessore – terremo monitorato l’andamento di questo e degli altri cantieri aperti in città, come il casello di Modena nord da parte di Autostrade e quello del Comune al cavalcaferrovia Menotti, in un’estate straordinaria per quantità e importanza degli interventi sulle strade modenesi, programmati in questa stagione, a scuole chiuse e traffico ridotto, proprio per impattare il meno possibile. Al termine degli interventi avremo strade e infrastrutture più sicure ed efficienti”.

I lavori saranno eseguiti prevedendo la chiusura alternata delle corsie e la conseguente deviazione del traffico sulla corsia adiacente per una lunghezza di cantiere non superiore ai 1500 metri per ciascun tratto. Nelle giornate di domenica la carreggiata stradale rimarrà libera da cantieri.