Summertime in Jazz: il 27 luglio concerto dei Bandakabra a Travo

21
Bandakadabra

TRAVO (PC) – Nel programma di Summertime in Jazz la data di mercoledì 27 luglio a Travo spicca come un’occasione da non perdere per chi vuole divertirsi e lasciarsi trascinare da un vero e proprio “show”. Al centro della scena sarà la band dei Bandakabra, nove elementi dall’energia contagiosa che si aggireranno prima per le strade del centro paese, per finire poi il loro concerto sul palco di piazza Trento, dove si svolgerà la seconda e conclusiva parte dello spettacolo di musica e teatro completamente nuovo dal titolo “Ok, Boomer”. Il progetto è nato in collaborazione con Mr T- Bone, storico trombone dei BlueBeaters, oltre che voce strepitosa. Si tratta di una rilettura dei grandi successi internazionali contemporanei in chiave Dixie e Swing Anni Trenta. Dai Daft Punk a Billie Eilish, passando per Bruno Mars e i Nirvana. La volontà è quella di avvicinare i più giovani alle atmosfere del Jazz Old Style e far conoscere agli spettatori più maturi le più recenti produzioni della musica pop. Un’occasione di incontro musicale tra generazioni diverse. Un modo per tenere insieme e incuriosire un pubblico di tutte le età.

Il concerto, come tutti quelli della rassegna, è a ingresso gratuito senza possibilità di prenotazione del posto.  La rassegna è organizzata dall’associazione Piacenza Jazz Club grazie al contributo fondamentale della Fondazione di Piacenza e Vigevano, della Regione Emilia-Romagna e di tutti i Comuni e le Proloco coinvolte.

Sette fiati. Due percussioni. Rocksteady, balkan, swing una vera “orchestra da passeggio” che unisce l’energia delle formazioni street al sound delle big band anni Trenta, che sul palco si trasformerà in una swing band d’antan con un leader alla voce e al trombone in “Ok, Boomer”.

Nata a Torino, la Bandakadabra ha saputo compiere negli anni un percorso artistico che l’ha portata a esplorare stili musicali diversi, cercando sempre di proporre arrangiamenti divertenti e originali. Il risultato finale è un repertorio estremamente vario che ammicca ora alle classiche big band, ora alle street band, ora alle fanfare balcaniche, con frequenti incursioni nel Rocksteady, nello Ska e addirittura nel “Drum and Bass”.

Lo spirito è sempre irriverente, perché il tratto principale della band rimane la sua capacità di coinvolgere il pubblico in un dialogo continuo che si ispira all’arte di strada, fatto di sketch comici, improvvisazioni teatrali e balli sfrenati. Capace di unire l’energia delle street band alla precisione musicale dei grandi ensemble di fiati, la Bandakadabra ha iniziato a esibirsi in Italia e all’estero, arrivando in pochi anni a collezionare un numero impressionante di concerti dal vivo.

Di assoluto rilievo anche il livello degli artisti con cui la band ha diviso il palco nel corso degli anni: da Roy Paci a Goran Bregovic, da Vinicio Capossela ai Marta sui Tubi.

Dall’Edinburgh Jazz & Blues Festival a Chalon dans le Rues, passando per Jazz sous le pommiers, l’Udin Jazz e il Premio Tenco, in soli quattro anni la Bandakadabra  si è esibita centinaia di volte in tutta Europa, tra manifestazioni musicali, teatri, rassegne di strada, affermandosi come una realtà artistica unica nel suo genere.

Tutte le info in tempo reale su www.summertimejazz.it oppure sui social, la pagina www.facebook/piacenzajazzfest, il profilo Twitter www.twitter/pcjazzclub attraverso l’hashtag #SummertimeInJazz o su Instagram con il profilo del Piacenza Jazz Club.

In collaborazione con il Comune di Travo

BANDAKADABRA: L’ORCHESTRA DA PASSEGGIO CHE FA SPETTACOLO

Mercoledì 27 luglio il concerto in giro per il paese per Summertime in Jazz