“Sulla Strada Giusta”, un percorso educativo e un concorso per le scuole

33

PIACENZA – Progetto/concorso
“SULLA STRADA GIUSTA”
Se hai bevuto non guidare – se ha bevuto non farlo guidare

“Gli incidenti stradali sono un problema di salute pubblica molto importante, ma ancora troppo trascurato. Per l’Oms sono la nona causa di morte nel mondo fra gli adulti, la prima fra i giovani di età compresa tra i 15 e i 19 anni e la seconda per i ragazzi dai 10 ai 14 e dai 20 ai 24 anni. (1)

Le stime condotte dall’Istat in riferimento all’annualità 2021 (documento pubblicato il 26 luglio 2022, https://www.istat.it/it/archivio/273345) riportano un incremento dell’incidentalità stradale (+ 28.4%) con conseguente aumento del numero di vittime (+ 20.0%) e feriti (+28.6%) rispetto al 2020. Si parla più nello specifico di 151.857 incidenti stradali in un anno, 416 al giorno, che hanno causato 204.728 feriti lievi, gravi e gravissimi e 2875 decessi. Rispetto ad un primo report provvisorio riguardante il primo semestre della stessa annualità (gennaio-giugno 2021, Istat giugno 2022), la nostra provincia si classifica al quarto posto in Emilia-Romagna per numero di morti (da 22 del 2020 a 28 del 2021).

Tornando alle indagini Istat aggiornate e complete del 2021, Piacenza e provincia conta nel 2021 in totale 31 decessi, 19 delle quali sono nel trimestre giugno-agosto 2021.
La maggior parte delle vittime sono giovani di età inferiore ai 35 anni di età.

L’Associazione “Sonia Tosi ODV” indice la I edizione del progetto/concorso scolastico “Sulla strada giusta: se hai bevuto non guidare – se ha bevuto non farlo guidare”, rivolto ad allievi del triennio delle Scuole secondarie superiore della Provincia di Piacenza, con il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Provinciale, della provincia di Piacenza, del Comune di Piacenza, dell’ACI, della Polizia stradale. Il progetto/concorso intende promuovere la cultura della sicurezza stradale in genere, con particolare riferimento alla prevenzione della mortalità stradale, causata dalla guida in stato d’ebbrezza o per assunzione di sostanze stupefacenti.
Nelle classi iscritte al progetto/concorso verrà proiettato il docu-film di Luca Pagliari “Ogni Giorno”
https://www.lucapagliari.it/portfolio/ogni-giorno – trailer:
https://www.youtube.com/watch?v=jwcsyGerI98, per stimolare una riflessione e coinvolgere i ragazzi nella comprensione di questo drammatico problema sociale.

Più nel dettaglio, l’iniziativa progettuale risulta costituita dalle seguenti fasi:

  • presentazione ufficiale dell’iniziativa e del “concorso di idee”: in questa prima fase, sarà
    organizzata, in data 25 Novembre 2022, alle ore 09.00, una breve riunione di presentazione del progetto/concorso, presso la scuola capofila “Liceo Statale Melchiorre Gioia”, alla presenza del Consiglio direttivo dell’Associazione “Sonia Tosi ODV” e dei docenti referenti, individuati da ogni singola scuola partecipante. In tale fase verranno dettagliati tutti gli step dell’iniziativa e il possibile inserimento del progetto nei percorsi di Educazione civica o in quelli PCTO delle Scuole (per quest’ultima attività potranno essere conteggiate fino a 30 ore);
  • invio di una copia (o del link) del docu-film di Luca Pagliari ai referenti del progetto delle singole scuole: in questa seconda fase, ogni docente referente dovrà occuparsi della gestione organizzativa dell’iniziativa nella propria scuola, promuovendo la visione del docu- film nelle classi partecipanti del triennio. Il docu-film dovrà essere proiettato in una finestra temporale definita durante la presentazione ufficiale e uguale per tutte le scuole (si ipotizza
    (1) ” Epicentro, Istituto Superiore di Sanità (2017) Incidenti stradali – Aspetti epidemiologici [Online] Disponibile da:
    https://www.epicentro.iss.it/stradale/epidemiologia.
  • di fissare un mese di tempo). Alla visione seguirà un breve dibattito in classe sulla base di un percorso guidato e chiarito in fase di presentazione ufficiale dell’iniziativa dagli ideatori del progetto (psicologi/formatori/educatori);
  • confronto sulle tematiche emerse nel docu-film e nei dibattiti di classe: in questa terza fase, in data 25 gennaio 2023, presso il cinema teatro Politeama, sarà avviato un dibattito ed un confronto con gli studenti delle classi partecipanti (in caso di numero elevato di classi sarà necessario, ad opera degli Istituti scolastici, individuare un numero massimo di 100 studenti per Scuola) della durata di 3 ore. Il dibattito, più specificatamente, verterà sulle seguenti tematiche:
    1) testimonianze da parte di familiari e associazioni di vittime di incidenti stradali: gli interventi dal titolo “Il capitale umano ovvero quanto vale una vita?” affronteranno il tema del valore della vita umana, del dolore dei familiari e della sua rielaborazione.
    L’attenzione sarà focalizzata anche sull’importanza del rispetto di sé per avere rispetto degli altri e sulle abilità sociali alla base dello sviluppo di un comportamento sicuro per sé e gli altri (capacità di prendere decisioni e dire no, autocoscienza e consapevolezza, comunicazione efficace).
    2) Polizia stradale: l’intervento spiegherà ai partecipanti come essere utenti sicuri della strada, sia in qualità di conducenti di veicoli, sia in qualità di pedoni;
    3) Assicuratori e legali: i relatori approfondiranno le conseguenze e le responsabilità civili e penali in cui si incorre quando si è coinvolti in un incidente stradale (con riferimento a vittime e responsabili).
    A conclusione di questa fase, saranno presentati alle classi partecipanti anche i dettagli del concorso di idee promosso dall’Associazione “Sonia Tosi ODV”. In particolare, il lavoro che verrà proposto agli studenti e ai docenti interessati prevederà la realizzazione dei
    seguenti “prodotti”:
    a) Grafic novel o fiaba illustrata: il prodotto vincitore sarà stampato e diffuso in Scuole e Biblioteche;
    b) Spot “pubblicità progresso” sulla prevenzione dell’incidentalità stradale: lo spot vincitore del concorso sarà proiettato in tutti gli Istituti partecipanti e diffuso anche attraverso canali pubblicitari (cinema, tv locali, social);
    c) Manufatto artistico sulla tematica in questione (il manufatto vincitore sarà posizionato
    in un significativo contesto cittadino).

Modalità di presentazione dei lavori, valutazione e premiazione dei vincitori
Le classi dovranno iscriversi al concorso entro il 16 Dicembre 2022 e inviare i lavori prodotti entro il 30 aprile 2023 all’Associazione “Sonia Tosi ODV” indirizzo Via Beati, 51 29122 Piacenza (mail associazionesoniatosi@gmail.com) .
Si specifica che:
• La partecipazione al concorso da parte delle classi potrà prevedere l’elaborazione anche di più prodotti.
• Non saranno ammessi elaborati che utilizzino, in tutto o in parte, opere di terzi sulle quali non si possiedano i diritti di utilizzo.
• La giuria, composta dal Consiglio Direttivo dell’Associazione “Sonia Tosi ODV” e da esperti di comunicazione valuterà i prodotti realizzati, decretando le tre classi e quindi gli Istituti vincitori. L’associazione adotterà propri criteri di valutazione e non potrà comunque prescindere dal verificare che le opere siano conformi al regolamento del concorso ed al suo
tema. La valutazione della giuria è insindacabile e inappellabile.

La premiazione avverrà il 6 maggio 2023 (sabato), giornata Europea della Sicurezza Stradale in Piazza Cavalli (in caso di maltempo presso Palazzo Gotico).