“Studiare a Parma – L’Università in Open Day” on line dal 15 al 20 aprile

64

Le giornate di orientamento e informazione rinnovano l’appuntamento sul web: info, video di presentazione di corsi e servizi dell’Ateneo, materiale informativo e molto altro. Novità 2021: 5 stanze virtuali tematiche

PARMA – Dal 15 al 20 aprile torna “Studiare a Parma – L’Università in Open Day”, il tradizionale appuntamento con le giornate di orientamento e informazione sull’offerta formativa dell’Università di Parma, frequentato ogni anno da migliaia di aspiranti matricole.

Anche quest’anno, a causa dell’emergenza Covid-19, il salone si svolgerà in modalità online: sarà dunque un Open Day completamente virtuale che troverà spazio sul web, contemporaneamente per i corsi di laurea triennale, magistrale e magistrale a ciclo unico.

Anche nella versione web rimane però immutato lo spirito di fondo dell’Open Day, che resta una speciale occasione a supporto dei giovani alle prese con la scelta del percorso di studi dopo la maturità o dopo la laurea triennale.

L’apertura ufficiale è in programma per giovedì 15 aprile alle 9: da allora saranno disponibili on line le presentazioni dei corsi di studio che compongono l’offerta formativa 2021-22, realizzate dai docenti dei vari corsi, insieme a molto altro materiale e alle informazioni relative all’apertura delle immatricolazioni, già fissata per l’8 luglio.

Quattro i corsi di nuova attivazione:

  • corso di laurea Design Sostenibile per il Sistema Alimentare (interateneo con il Politecnico di Torino)
  • corso di laurea magistrale internazionale Language Sciences and Cultural Studies for Special Needs (erogato in inglese in modalità blended)
  • corso di laurea magistrale a ciclo unico Medicine and Surgery (con sede a Piacenza, erogato in inglese)
  • corso di laurea Scienza dei Materiali

All’Open Day on line 2021 si potrà accedere dal sito https://openday.unipr.it  e dallo slide show della home page di Ateneo www.unipr.it. Da lì si arriverà al sito web “Il mondo che ti aspetta”, dedicato alle future matricole, dove si troveranno i video saluti del Rettore Paolo Andrei, della Pro Rettrice alla Didattica e servizi agli studenti Sara Rainieri e del Presidente del Consiglio degli studenti Yuri Ferrari. I visitatori potranno inoltre vedere i video di presentazione dei singoli corsi di studio, scaricare i dépliant dei corsi, la “Breve guida” all’Ateneo e il materiale che compone lo “Starter pack” Unipr, raccogliere informazioni su corsi e servizi, ottenere risposte e chiarimenti a domande, curiosità e dubbi e acquisire in questo modo le informazioni necessarie per orientarsi nella propria scelta.

Grande novità di quest’anno, 5 stanze virtuali tematiche, aperte il 15 e il 20 aprile dalle 14 alle 18 e nei giorni 16, 17 e 19 aprile dalle 10 alle 13. Eccole in dettaglio:

  • “Orientamento in ingresso”: qui si potranno ottenere informazioni sui corsi e sui percorsi formativi utili per raggiungere una scelta consapevole del proprio iter universitario; sarà anche possibile conoscere tutte le opportunità di orientamento offerte come colloqui individuali di accompagnamento alla scelta, partecipazione a lezioni universitarie, visite didattiche (se le disposizioni relative all’emergenza sanitaria lo consentiranno) e molto altro
  • “Welcome Point Matricole”: qui operatori dell’Università e dell’Informagiovani del Comune forniranno informazioni a 360 gradi sul mondo universitario (offerta formativa, immatricolazioni e altri aspetti amministrativi, servizi per lo studio e per vivere la Città, ecc.)
  • “Centro Accoglienza e Inclusione (CAI)”: in questa stanza si potrà incontrare il personale dell’Ateneo che si occupa dell’accoglienza e assistenza delle persone con disabilità, disturbi specifici dell’apprendimento (DSA), bisogni educativi speciali (BES) e appartenenti a fasce deboli. Il Centro offre inoltre servizi di counseling psicologico e di supporto nella ricerca di una casa a Parma
  • “Opportunità di studio all’estero”: si tratta di uno spazio pensato per conoscere i corsi dell’Ateneo che consentono di ottenere una doppia laurea con Università internazionali, e le opportunità di studio e tirocinio in Europa e al di fuori dell’Europa.
  • “ER.GO, Azienda regionale per il diritto allo studio”: qui si potranno avere informazioni utili su borse di studio, alloggi, servizi di ristorazione e sugli altri benefici a concorso.

Il sito dell’Open Day on line sarà raggiungibile anche dai canali social istituzionali dell’Università.

«Per noi quello dell’Open Day resta un appuntamento fondamentale – spiega il Rettore Paolo Andreiun modo per presentare l’offerta formativa dell’Ateneo, che anche quest’anno si arricchisce di nuovi corsi, e per fare conoscere l’intera attività dell’Università di Parma. Lo scorso anno, nella prima edizione on line, abbiamo sfiorato i 18mila visitatori. Ci auguriamo numeri alti anche per questa seconda edizione web, per la quale hanno lavorato e stanno lavorando tante persone. Ringrazio tutti davvero di cuore, perché realizzare un Open Day on line costituisce uno sforzo organizzativo molto rilevante».

«La nostra offerta formativa è ogni anno più ricca, nell’intento di interpretare sempre di più le esigenze del mondo del lavoro e della società in generale – afferma la Pro Rettrice alla Didattica e Servizi agli studenti Sara Rainieri e anche l’Open Day si arricchisce. Quest’anno le stanze virtuali consentiranno di avviare un vero e proprio filo diretto su tematiche specifiche, e crediamo siano una novità importante. L’obiettivo resta quello di dare ai ragazzi e alle famiglie tutte le informazioni utili per arrivare a una decisione pensata, consapevole e convinta».  

«L’Open Day è l’appuntamento principale di orientamento e informazione che l’Ateneo rivolge agli studenti delle scuole superiori, per consentire loro di arrivare alla scelta universitaria in modo consapevole e con tutte le informazioni necessarie – commenta la Delegata all’Orientamento Chiara Vernizzi e le stanze virtuali sono un “plus” che permette un’interazione diretta tra studenti e personale, per rispondere a domande e dubbi. Con questo fine l’Università ha realizzato quest’anno un ulteriore strumento online, “Unipr Starter Pack”, che integra le varie iniziative di orientamento di Ateneo. Dopo l’Open Day queste si chiuderanno con l’Info Day del 6 luglio, a ridosso dell’avvio delle immatricolazioni». 

L’iniziativa “Studiare a Parma. L’Università in Open Day” è realizzata con il patrocinio di Regione Emilia Romagna, Comune di Parma, Provincia di Parma, Ufficio Scolastico Regionale e Camera di Commercio.

Foto dal sito dell’Università di Parma