Straordinario flusso di visitatori al Museo Kronos per Ognissanti

PIACENZA – L’apertura straordinaria del Museo Kronos, con cupola e percorso Carracci che hanno entrambi spalancato le porte eccezionalmente nel venerdì festivo, ha registrato non solo il tutto esaurito, ma ha anche portato la gestione del museo a istituire due turni di salita non previsti per venire incontro alle tante richieste dei visitatori presenti oggi in città e provenienti da varie parti d’Italia.

Si sono registrate presenze da Bolzano, Padova, Mantova, Milano, Genova, Bergamo, Torino, Ivrea, Ravenna, Parma e inoltre turisti di nazionalità francese, ucraina e tedesca, per un totale di circa 150 visitatori paganti in tre ore di apertura. Oltre all’attrazione generata dal Guercino, grande interesse ed emozione per l’esperienza della vista ravvicinata dell’opera di Ludovico Carracci attraverso i matronei del presbiterio. Molti i visitatori che hanno lasciato il museo con il pensiero di tornare per approfondire il percorso dedicato al Carracci, integrando con la visita agli affreschi staccati di Palazzo vescovile.

Le visite riprendono sabato 2 e domenica 3 novembre, con il consueto orario consultabile sul sito www.cattedralepiacenza.it