Stadio, l’ordinanza anti alcol per la stagione 2022/2023

11
BOLOGNA – Il Comune di Bologna ha rinnovato l’ordinanza annuale che regolamenta la vendita di bevande alcoliche nelle giornate del campionato di serie A 2022/2023 e in occasione di altre partite di calcio.
L’ordinanza vieta la vendita, anche per asporto, di bevande alcoliche di qualsiasi gradazione e in qualsiasi contenitore, nonché altre bevande contenute in lattine e bottiglie di vetro, a partire da 2 ore prima dell’inizio della partita a 1 ora dopo la conclusione della partita, alle attività commerciali su area pubblica nei posteggi individuati dal vigente Piano delle Aree; alle attività autorizzate per l’esercizio del commercio in forma itinerante; agli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande; ai circoli privati; alle attività commerciali in sede fissa; ai laboratori artigianali alimentari.
L’area nella quale sono previsti i divieti è compresa nel perimetro delimitato tra le Vie Saragozza (a partire dall’intersezione con Viale Pepoli), Porrettana, Caravaggio e dei Crocefissi – confine con il Comune di Casalecchio di Reno -, asse sud-ovest sino alla rotonda Romagnoli, Viale Gandhi, Via Tolmino, Via Sabotino, Viale Vicini, Viale Pepoli.