Sport, voucher da 200 euro per sostenere disabili e famiglie numerose

11

Le domande dal primo dicembre

RICCIONE (RN) – Un voucher per dare la possibilità di praticare sport anche ai ragazzi con disabilità o ai componenti di famiglie numerose. Il Comune di Riccione, utilizzando i fondi regionali, ritiene opportuno offrire un sostegno finanziario alle famiglie in condizioni di disagio economico, per consentire la prosecuzione dell’attività sportiva da parte dei figli con disabilità e sostenere le famiglie con quattro o più figli anche per le attività 2022-2023, ritenendo che questo intervento possa indirettamente contribuire anche al sostegno delle Associazioni sportive dilettantistiche (Asd) e Società sportive dilettantistiche (Ssd) che svolgono un ruolo insostituibile non solo per l’erogazione di servizi sportivi, ma anche per l’integrazione sociale di tanti giovani.

A disposizione delle famiglie ci sono 3.200 euro per 16 voucher da 200 euro cadauno (non si può comunque superare il valore del costo sostenuto e rendicontato dal beneficiario). I beneficiari del voucher possono essere nuclei familiari con Isee da 0 a 28.000 con quattro o più figli o i giovani con disabilità che rientrano nella fascia di età compresa fra i 6 e i 26 anni (Isee massimo sempre 28.000).

Il voucher dovrà essere utilizzato per la partecipazione ai corsi e alle attività sportive organizzate dalle Associazioni sportive dilettantistiche e Società sportive dilettantistiche operanti nel territorio del Comune di Riccione.

La domanda dovrà essere presentata da uno dei soggetti che esercita la potestà genitoriale o da chi esercita la tutela legale dal 1 al 16 dicembre 2022 all’ufficio protocollo del Comune o via mail all’indirizzo sport@comune.riccione.rn.it. Per ulteriori informazioni: https://www.comune.riccione.rn.it/voucher-sport-giovani-2022