“SondadaCasa”, la musica emergente ai tempi del Covid-19

28

Nuove iniziative web e social del Centro Musica di Modena-71 Music Hub: un format per mettere online video dei musicisti di Progetto Sonda e domenica 29 concerti su Lepida Tv

MODENA – Online su Internet e sui social network, e in Tv sul canale 118 del digitale terrestre. Giovani musicisti in rete per far conoscere la loro musica e la loro creatività, grazie al progetto Sonda del Centro Musica del Comune di Modena – finanziato dalla Regione Emilia–Romagna – che non si ferma e lancia il nuovo format “SondadaCasa”.

Con la nuova iniziativa i musicisti iscritti al progetto hanno la possibilità di registrare un brano e inviare il proprio video, realizzato rigorosamente all’interno della propria abitazione, che sarà pubblicato sul canale YouTube del Centro Musica e sui suoi canali social (Facebook e Instagram).

Un modo creativo per i musicisti emergenti di veicolare il proprio messaggio anche in tempi così difficili, offrendo un momento di svago e buona musica a chi è a casa.

Per partecipare è necessario essere iscritti al progetto Sonda, registrare un brano e inviare un video via e-mail o wetransfer secondo le specifiche indicate sul sito www.sonda.comune.modena.it (nel rispetto dei decreti per contenere la diffusione del Coronavirus sono ammessi solamente video in cui sia presente un solo musicista).

Domenica 29 marzo, inoltre, intorno alle 19 andranno in onda LepidaTV sul canale 118 del digitale terrestre e sul canale YouTube LepidaTV OnAir due dei contributi video del Centro Musica di Modena destinati ad arricchire il palinsesto regionale intitolato #laculturanonsiferma: alle 19.05 Sondacase “Piccole morti” e alle 19.30 Sondacase “Fucking Cokies”. Si tratta di due showcase registrati prima dell’emergenza (nel 2019) all’interno del format Sondacase, un mini live acustico con cui gli artisti di Sonda presentare in maniera più completa la propria musica.

In un video suonano “Le Piccole Morti”: il nucleo della band è attivo dal 2010 e durante questi anni ha pubblicato due dischi autoprodotti con il nome Old Scratchiness. La svolta arriva nel 2017: cambio di line-up, testi in italiano e un nuovo nome. Si definiscono noir rock, sorta di rock alternativo con spunti elettronici e cantautorali. Per Sondacase “Le Piccole Morti” presentano in anteprima assoluta il nuovo ep “Vol.1”.

Nell’altro video suonano i “Fucking Cookies”: una ritmica punk combinata con una lap steel che introduce elementi blues del delta del Mississippi, una chitarra ritmica e una voce femminile. I “Fucking Cookies” propongono un set energico e senza fronzoli; melodie semplici e sporche, basate in gran parte su tre accordi, nella migliore tradizione punk. La band suona nove brani tratti in prevalenza dall’ultimo lavoro discografico “The Dark Side Of The Cookies”.

Informazioni: Centro Musica 71 Music Hub (www.musicplus.it, tel. 059 2034810, centro.musica@comune.modena.it); social: Facebook (centromusicamo), Instagram (centromusicamodena).