Sicurezza stradale: controlli per 2.500 veicoli

3

Le attività straordinarie delle Polizie locali hanno portato a oltre 400 sanzioni. Al via nuove attività coordinate e formazione per gli operatori delle forze dell’ordine

MODENA – I diversi controlli straordinari, sia diurni che notturni, realizzati dalle Polizie locali nell’ambito del progetto finanziato dal Dipartimento Politiche antidroga della Presidenza del Consiglio dei ministri, hanno riguardato complessivamente quasi 2.500 veicoli e quasi una volta su cinque è scattata la sanzione: complessivamente, infatti, sono state oltre 400.

Uno dei motivi più ricorrenti, una sanzione ogni dieci, è risultato essere proprio la violazione delle norme sull’assunzione di alcolici e sostanze prima di mettersi alla guida: ben 43, infatti, le violazioni degli articoli 186, 186 bis e 187 del Codice della strada.

I controlli hanno riguardano 2.170 autoveicoli, 305 mezzi pesanti e 18 moto. Le sanzioni sono state 247 a Modena (di cui 12 per alcol e sostanze), 108 nell’area Nord (24 per alcol e sostanze), 53 a Castelfranco (2), 20 nei comuni dell’Unione Terre di castelli (5).

Nelle prossime settimane verranno svolti ulteriori controlli in tutte le aree coinvolte nel progetto, nel frattempo si è sviluppato anche il percorso formativo per gli operatori. La Scuola interregionale di Polizia, per esempio, ha già organizzato due edizioni del corso sui controlli alcool e droga riferiti agli autotrasportatori ai quali hanno partecipato, oltre alle Polizie locali, anche Guardia di Finanza, Polizia di Stato e Carabinieri. Un altro incontro di formazione per le Polizie locali dell’Area nord è stato promosso da Ausl-Serdp.