Settantuno nuovi assunti negli ultimi sei mesi per il Comune di Cesena e l’Unione Valle Savio (FOTO)

16
Accoglienza nuovi assunti

Dalla Polizia Locale ai Servizi sociali e scolastici fino ai servizi digitali

CESENA – Questa mattina il Sindaco Enzo Lattuca ha dato il benvenuto, augurando loro un buon lavoro, ai 71 neoassunti dal Comune di Cesena e dall’Unione dei Comuni Valle del Savio. I nuovi dipendenti sono stati accolti anche dal Segretario Generale Manuela Mei e dalla Dirigente del Personale Stefania Tagliabue e hanno avviato una prima formazione necessaria al loro inserimento all’interno dei due Enti.

“L’assunzione di nuovi dipendenti – commenta il Sindaco Enzo Lattuca – corrisponde a un vero ricambio generazionale, ed è per sua natura un elemento molto positivo per la Pubblica Amministrazione e per lo svolgimento di tutti i servizi rivolti al cittadino. In un momento storico come quello che tutti stiamo affrontando, caratterizzato da una condizione di crisi, abbiamo ritenuto opportuno intervenire sul piano assunzioni e a favore di tutti quei settori dell’Ente che necessitano di una riorganizzazione dell’organico, e che risultano maggiormente impegnati, e per sostituire pensionamenti e cessazioni. Guardiamo dunque avanti con ottimismo tenendo bene a mente i tanti progetti che sviluppiamo e a cui stiamo lavorando e i nuovi servizi che caratterizzano, nel segno dell’innovazione e della digitalizzazione, l’attività comunale. Negli ultimi mesi – prosegue il Sindaco – abbiamo alzato ulteriormente l’asticella degli obiettivi che ci siamo prefissati, penso a questo proposito alle opportunità fornite dal Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) e al reperimento di nuove risorse, e sono certo che i neoassunti, con le loro competenze, potranno contribuire al raggiungimento dei risultati auspicati. Lavorare per l’Amministrazione pubblica significa innanzitutto operare a favore della collettività, impegnandosi quotidianamente per il bene della città e di tutti i cittadini”.

Sono 46 le donne e 25 gli uomini assunti dal 1° luglio 2021 al 1° febbraio 2022, con una media anagrafica di 34 anni. Nello specifico, sono 51 i neodipendenti del Comune di Cesena e 20 dell’Unione dei Comuni Valle Savio. I settori interessati dalle nuove assunzioni sono: Servizi al cittadino e Innovazione tecnologica, Biblioteca Malatestiana e Cultura, Servizi sociali (Unione), Polizia Locale, Lavori Pubblici, Pianificazione strategica, Tutela ambiente e del territorio,  Personale e Organizzazione, Servizi educativi, istruzione e sport, Sviluppo economico, Sportello Unico delle attività produttive (Suap) (Unione), Progetti europei, Servizi amministrativi, partecipazione e patrimonio, Entrate tributarie e Servizi economico-finanziari, Stazione Unica Appaltante (Unione).