Servizio ShuttleMare prorogato fino al 12 settembre

5

RIMINI – Il servizio ShuttleMare è prorogato fino al 12 settembre. Il successo del trasporto gratuito dalle fermate bus o dai parcheggi scambiatori al mare, lanciato sperimentalmente questa estate dal Comune di Rimini e Start Romagna, sta rivelandosi una preziosa opportunità per turisti e cittadini. In agosto c’è stata un’impennata della domanda e nelle due settimane a cavallo di Ferragosto sono state quasi 5.000 le persone trasportate. Da qui la decisione di prorogare il termine del servizio, inizialmente previsto per il 29 agosto. ShuttleMare è operativo solo su prenotazione, tramite app, tutti i giorni dalle 9 alle 21

Il servizio impiega autobus di dimensioni ridotte, trasportando un massimo di 16 passeggeri per mezzo nel rispetto delle disposizioni anti-Covid (80% della capienza).

I passeggeri attendono il bus alle fermate di trasporto pubblico locale che sono geolocalizzate sulla mappa della App, comprese le fermate nelle vicinanze dei principali parcheggi scambiatori della città. Il trasporto avviene sia verso il mare che per il rientro al parcheggio.

Per accedere al servizio va scaricata l’App Shotl (Android e Iphone) e dopo la veloce registrazione è possibile prenotare il proprio shuttle. L’area servita da ShuttleMare è delimitata dalla statale SS16, dal fiume Marecchia e dal viale Siracusa e dal mare. Le destinazioni previste possono andare dal porto canale al bagno 100. Si può prenotare il proprio shuttle per un massimo di 5 passeggeri e attraverso l’app è possibile controllare in tempo reale la posizione del bus prenotato.